Come utilizzare Apple AirTag per trovare ciò che hai smarrito

Presentati ufficialmente, per la gioia di molti che li aspettavano da qualche anno, vediamo come utilizzare gli AirTag di Apple

Ci siamo, recentemente, occupati degli Apple AirTag in un altro articolo, soffermandoci anche su pregi e difetti, rispetto alla concorrenza (leggi Tile e Samsung). Quindi, qui parlo di come sfruttare l’accessorio marchiato Apple per ritrovare oggetti smarriti come chiavi, zaino e altro, attraverso app Find My  e iOS 14.5 .

Disponibili dal 30 aprile gli AirTag possono essere accompagnati da accessori, come illustrato in questo articolo. Ecco cosa devi sapere per iniziare ad utilizzare Apple AirTag.

Come configurare i tuoi Apple AirTag

La stessa Apple ha detto che che la configurazione degli AirTag è molto simile a quanto si deve fare per configurare gli AirPods. Perciò, vediamo cosa fare per utilizzarli.

1 . Vai all’app Dov’è sul tuo iPhone compatibile . L’app è preinstallata, ma va comunque configurata .

2 . Ora associa AirTag al tuo iPhone, basta avvicinare ad iPhone il tuo AirTag.

3 . Attraverso i passaggi indicati sul display devi assegnare un nome al nuovo elemento che devi ritrovare (ad esempio, “Le mie chiavi di casa” se stai attaccando l’AirTag alle chiavi, o altro) e registralo sul tuo ID Apple.

4 . Terminato l’abbinamento, vedrai alla voce Elementi nell’app l’oggetto che hai appena registrato e potrai vedere la sua posizione attuale o l’ultima posizione conosciuta su una mappa. In questo modo lo recuperi subito.

Come attivare la modalità smarrito

Puoi anche sfruttare un’altra caratteristica di questo nuovo accessorio. Infatti, se l’oggetto che hai smarrito si trova nel raggio di ricerca del Bluetooth, attraverso l’app Trova puoi far partire un suono dall’AirTag, in modo da trovarlo ancora più facilmente.

Un’altra opzione è quella di domandare all’assistente vocale Siri di trovare l’oggetto smarrito e l’AirTag riprodurrà un suono.

Poi, considera che se stai utilizzando un iPhone 11 o iPhone 12 , puoi utilizzare la funzione di ricerca di precisione che ti fornisce indicazioni più precise per ritrovare ciò che hai perso.

Infine, nel caso in cui tu abbia smarrito un oggetto in un luogo pubblico (bar, ristorante, parco giochi ecc.), puoi mettere l’accessorio in Modalità smarrito. In questo modo Apple AirTag riceve una notifica quando si trova nel raggio d’azione o quando viene trovato dalla rete Trova.

Se un estraneo dovesse ritrovare il tuo oggetto smarrito, basta che lo tocchi sfruttando il proprio iPhone o un dispositivo compatibile con NFC per essere indirizzato a un sito Web dove vedrà le informazioni di contatto relative al proprietario dell’oggetto. A patto che tu le abbia prima compilate.

Se questo articolo ti è stato utile ricorda di iscriverti al blog su Google News. Ascolta i nostri podcast sul canale YouTube.

Come utilizzare Apple AirTag per trovare ciò che hai smarrito

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui