iOS 14: consigli che migliorano davvero l’autonomia

iOS 14 consigli che migliorano davvero l’autonomia

Facciamo un po’ di chiarezza su come migliorare l’autonomia di iPhone, specialmente con iOS 14, con alcuni consigli che abbiamo testato.

Se utilizzi un dispositivo Apple da qualche anno, non importa che sia iPhone o iPad (nè che abbia iOS 14 o iOS 13), ricorderai come un tempo bastava tenere spenti WiFi e Bluetooth (quando non servivano) per poter risparmiare qualcosa in autonomia.

Purtroppo, con iOS 14 e anche iOS 13 e con i dispositivi più recenti che montano processori di ultima generazione, la faccenda si fa un po’ più complicata. Però, qualcosa si può ancora aggiustare, non temere.

Quindi, abbiamo provato varie soluzioni e in questo articolo ti riportiamo solamente quelle che, secondo noi, hanno portato ad un effettivo miglioramento dell’autonomia.

Consigli pratici per l’autonomia con iOS 14

Sia chiaro, questi consigli non ti spostano l’autonomia in termini di giorni, ma qualche aiuto in più in termini di ore ci sta tutto. E valgono sia che il dispositivo abbia iOS 14 che iOS 13.

  • Localizzazione

Avere il GPS sempre acceso è una cosa davvero inutile e dannosa. Oltre che succhiare irrimediabilmente batteria, rischi di essere sempre controllato senza saperlo. Quindi, meglio accenderlo solo all’occorrenza.

Segui il percorso Impostazioni > Privacy > Servizi di Localizzazione.

Togli il permesso  al GPS a tutte le applicazioni che non ne hanno bisogno in questo momento. Tenerlo “sempre” acceso è un’autorizzazione da dare a pochissime app, quelle indispensabili diciamo, come Trova iPhone, oppure app relative alla casa Smart.

  • Bluetooth

Come non disattivare l’altro acerrimo nemico della batteria, cioè il Bluetooth? A meno che tu non sia in macchina dodici ore al giorno, disattivalo. Segui il percorso Impostazioni > Privacy > Bluetooth.

Anche qui, non avere pietà, togli la concessione al Bluetooth a tutte le applicazioni che non ne hanno un bisogno immediato. Non guardare in faccia nessuno, altrimenti non ragioni in termini di autonomia.

  • Risparmio Energetico iOS

Questa opzione è un salva-vita per l’autonomia, perché permette di disattivare le attività che lavorano in background (come l’aggiornamento delle applicazioni, il download delle email eccetera) e si chiama Risparmio Energetico. Per attivarlo basta seguire il percorso  Impostazioni > Batteria>Risparmio Energetico. Apple ha aperto anche una pagina dedicata a questa funzione, la trovi a questo link.

  • WiFi

Consigliamo davvero di accendere il WiFi ogni volta che c’è una rete disponibile vicino, piuttosto che usare la rete dati 3G/4G/5G che è più energivora. Ad esempio, se sei al ristorante minaccia di non pagare il conto finchè non ti avranno fornito la password per la rete WiFi.

  • Controlla la vita della batteria

Un’opzione utile che Apple ha implementato riguarda lo stato di salute della batteria del dispositivo. Lo trovi nel percorso Impostazioni > Batteria > Stato batteria.

Da qui capisci se la batteria ha esaurito la sua vita utile ed è meglio sostituirla.

  • Cerca le app più affamate

È utile vedere anche quali applicazioni ciucciano più batteria. Segui il percorso  Impostazioni > Batteria per trovare l’elenco delle app più dispendiose. Se questa app ti serve relativamente poco, puoi pensare di disinstallarla, oppure toglierle i privilegi di accesso a Bluetooth, GPS e background.

  • Attività in Background

Personalmente, io ho disattivato l’attività in background perché preferisco decidere io quando aggiornare un’app, ad esempio. Puoi farlo dal percorso Impostazioni > Generali > Aggiorna app in background da cui puoi scegliere quale applicazione lavora in background.

Di default è un’impostazione per tutte le applicazioni, ma pensa a quali ne hanno davvero bisogno.

  • Download Automatici

Stesso discorso per i download automatici. Ti serve davvero che iPhone scarichi in automatico quanto hai già scaricato su iPad, per esempio? Seui il percorso Impostazioni, clicca sulla tua immagine del profilo in alto e scegli la voce iTunes e App Store.

Ora disattiva Musica, App, Libri e audiolibri  e Aggiornamenti app, ma dipende da te. Oppure puoi scegliere la seconda strada che è quella di  disattivare Download Automatici in Impostazioni > App Store.

  • Dark Mode iOS

Che la modalità scura faccia bene agli occhi è assodato. Inoltre, per i modelli che montano un display OLED come iPhone X, iPhone XS e iPhone 11 Pro, questa modalità riduce drasticamente il consumo di batteria.

Ci arrivi dal percorso Impostazioni > Schermo e luminosità e selezionate “Scuro.”

  • Luminosità Display

L’ultima voce è un refrain da anni, perché ormai anche all’asilo sanno che lo schermo con la luminosità a palla beve la batteria. Consigliamo di ridurla fino al livello che ti permetta di leggere sul display.

iOS 14 consigli che migliorano davvero l’autonomia

Questi consigli ti faranno risparmiare qualcosa come autonomia per il tuo iPhone o iPad equipaggiati con iOS 14 o iOS 13.

Facci sapere con un commento all’articolo cosa ne pensi di questi semplici consigli.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui