WhatsApp: il trucco per inviare immagini in HD

WhatsApp: il trucco per inviare immagini in alta definizione

Questo trucco evita di modificare la grandezza delle fotografie allegate.

WhatsApp è ormai diventato imprenscindibile perchè non si può parlare di social messaggio senza parlare di WhatsApp. Non perchè sia l’app migliore in questo senso, ma perchè è la più utilizzata, anche se noi riteniamo Telegram migliore (leggi questo articolo). Ad ogni modo, oggi parliamo di un trucco che permette di inviare immagini in HD (alta definizione) su WhatsApp senza doverle rimpicciolire. Questa cosa è valida anche per le fotografie. Quindi, vediamo come poterlo fare.

WhatsApp: come inviare immagini in HD

Le applicazioni di messaggistica istantanea possono sostituire tranquillamente le email, nel senso che gli allegati che un tempo si inviavano con le email, ora si possono inviare anche con applicazioni come WhatsApp o Telegram. Ed ecco come si spiega anche la grande diffusione che queste applicazioni hanno avuto, anno dopo anno.

A tutto beneficio della velocità, perchè è ancora oggi il metodo più veloce per scambiarsi documenti importanti, messaggi, audio, video. E anche le fotografie. E, quindi, dirai, dove sta il problema? Il problema però è che WhatsApp ridimensiona automaticamente le fotografie quando le invii in una conversazione, e questo non permette di mantenerle in alta definizione. Il risultato è che il destinatario riceve dal tuo account un’immagine che, nel frattempo, ha perso la sua risoluzione originaria e, di conseguenza, ha una qualità inferiore.

Su WhatsApp abbiamo scritto varie guida come queste: Tutti i trucchi WhatsApp che non conosci; 10 trucchi per utilizzare WhatsApp al meglio.

WhatsApp: il trucco per inviare immagini in alta definizione

Esiste però un trucco per aggirare questo limite e inviare foto in HD proprio come se tu le stessi inviando come allegato di un’email.

Per poterlo fare, basta seguire questo passaggio. Infatti, ti basterà entrare in una chat, poi cliccare sulla graffetta per allegare contenuti e poi andare alla categoria “Documento”. Da qui potrai caricare anche le fotografie senza subire alcun ridimensionamento, senza diminuire la qualità di quello che devi inviare. In questo modo la fotografia arriverà al destinatario senza alcuna modifica né perdita di risoluzione.  A tutto beneficio della qualità dell’immagine o della fotografia. Il trucco è molto semplice, come hai visto, e può essere utile sopratutto per chi deve inviare immagini professionali che devono rispettare certi standard di qualità e risoluzione. Comunque ti invitiamo a leggere anche tutte le altre guide che abbiamo scritto in merito a WhatsApp e alle sue funzioni nascoste.

♥ Continua a seguirci su Telegram, Google News, YouTube, TikTok, FlipboardTwitter , MastodonInstagramPagina Facebook e canale WhatsApp.

Articolo precedenteBot TikTok: cosa sono, a che servono, quali sono i migliori
Articolo successivoCorri a scaricare queste app dal Play Store: gratis per qualche ora
Mapu ha fondato questo blog nel 2019, dopo aver collaborato con altri blog. Negli anni precedenti aveva pubblicato cinque libri, tra raccolte di racconti, saggi e romanzi. I libri che ha pubblicato sono disponibili in versione digitale su Amazon, Google Play Libri e Apple Books, mentre in edizione cartacea sono tutti editi da Prospettiva Editrice e in vendita sia su Amazon che sul sito dell'editore.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui