WhatsApp: come scambiarsi il numero di telefono via QR code

WhatsApp: come scambiarsi il numero di telefono via QR code

Probabilmente non conosci nemmeno questa funzione presente all’interno di WhatsApp, ma poco divulgata.

L’importanza di WhatsApp è innegabile, considerando che è tutt’ora la piattaforma di messaggistica istantanea più diffusa, tanto da aver declassato i primitivi SMS. Anche se tu utilizzi questa applicazione, probabilmente non sei a conoscenza di una funzione disponibile, ma poco conosciuta che consente di aggiungere alla tua rubrica i numeri di telefono dei nuovi contatti, ma attraverso i QR Code. Quindi, vediamo come fare per sfruttare i QRCode su WhatsApp.

Perché sono utili i QRCode su WhatsApp

Ti può capitare di doverti scambiare un numero di telefono con qualcuno e c’è molto rumore attorno. Oppure c’è una tale confusione che rende complicata la memorizzazione del numero. Ecco che i QR Code di WhatsApp sono molto più veloci e utili in queste situazioni.

Infatti, la persona che vuole dare il proprio numero di telefono fa vedere il proprio codice all’altra persona, facendolo apparire sul display del suo dispositivo. L’altra persona lo inquadra e l’applicazione di WhatsApp memorizza in automatico il numero di telefono associato. Comodo, no?

Come far vedere il tuo QRCode

Su Android

La prima cosa da fare è trovare il QRCode associato al tuo numero di telefono. PEr fare questo, apri l’applicazione di WhatsApp, poi tocca il pulsante del menu con i tre puntini verticali che trovi in alto a destra (s Android).

Il menù impostazioni porta a una schermata dove il tasto dei QRCode è visibile sempre in alto a destra, in corrispondenza della foto profilo e del nome utente. Premere il tasto visualizza immediatamente il codice QR da inquadrare con il telefono del proprio contatto, e aumenta temporaneamente la luminosità del telefono per consentire la riuscita dell’operazione anche in ambienti ben illuminati.

Su iOS

Invece chi ha almeno iOS 14 su iPhone e iPadOS 14 su iPad, basta che apra l’app e vada in Impostazioni, poi sul proprio nome, cliccandoci sopra si apre il QRCode.

In questo modo, se qualcuno vuole salvarsi il tuo numero di telefono, glielo puoi mostrare con il QRCode associato.

WhatsApp: come scambiarsi il numero di telefono via QR code

Leggi anche l’articolo su tutti i modi per sfruttare un QRCode.

Come aggiungere un contatto su WhatsApp via QRCode

Invece, se devi memorizzare il numero di telefono di un’altra persona, la procedura è simile. Infatti, devi sempre arrivare alla schermata con il tuo codice QR Code, qui basta toccare la voce Inquadra codice per aprire automaticamente la fotocamera interna di WhatsApp.

Quindi, basta inquadrare il display del telefono del contatto da aggiungere e in pochi secondi il numero verrà memorizzato.

Rendi inutilizzato il tuo QR Code

Ricordiamoci che diffondere il proprio QR Code di WhatsApp, per quanto utile e comodo, ti espone a qualche problema di privacy. Infatti, quel QR Code contiene il collegamento al tuo numero di telefono.

Per non correre rischi, i codici QR si possono rendere inutilizzabili. Per farlo basta ritornare alla pagina dell’applicazione nella quale avevi trovato prima il tuo QR Code. Qui, infatti, troverai la voce Reimposta codice QR. Se ci clicchi sopra, rigeneri un nuovo QR Code associato al tuo numero e quello diffuso fino a quel momento non sarà più associato ad alcun numero.

Sono disponibili altre informazioni a questa pagina dedicata. Se questo articolo ti è stato utile, condividilo con chi vuoi o lascia un commento.

Continua a seguirci su Telegram, Google News, YouTube, TikTok, FlipboardTwitter , MastodonInstagramPagina Facebook e canale WhatsApp.

Articolo precedenteCome creare divertenti emoji con le tue fotografie
Articolo successivoSamsung Galaxy: come avere più profili attivi insieme
Mapu ha fondato questo blog nel 2019, dopo aver collaborato con altri blog. Negli anni precedenti aveva pubblicato cinque libri, tra raccolte di racconti, saggi e romanzi. I libri che ha pubblicato sono disponibili in versione digitale su Amazon, Google Play Libri e Apple Books, mentre in edizione cartacea sono tutti editi da Prospettiva Editrice e in vendita sia su Amazon che sul sito dell'editore.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui