Vodafone lavora con Ericsson per ridurre i consumi 5G del 40%

Vodafone è al lavoro con la multinazionale svedese per ridurre i consumi legati alla rete 5G

La multinazionale svedese, un tempo leader mondiale nel campo dei cellulari (chi ricorda ancora i telefoni Ericsson T28 eccetera), è diventata uno dei maggiori fornitori di servizi e infrastrutture per la rete 5G. Per il momento il progetto coinvolge solamente Vodafone UK. Tuttavia, non è detto che non possa arrivare anche in altri paesi, dipende dai risultati che darà questo progetto.

Vodafone al lavoro con Ericsson sul 5G

Vodafone UK ed Ericsson sono al lavoro a Londra per aggiornare una stazione radio 5G che abbia consumi energetici significativamente ridotti. L’obiettivo finale è quello di dotare Vodafone con ben 1500 nuove stazioni radio di questo tipo.

Stando a quanto comunicato, la nuova stazione 5G fornita da Ericsson garantirebbe consumi energetici ridotti del 43% circa nelle ore di punta, che salgono al picco del 55% nelle ore non di punta. 

I lavori coinvolgono l’antenna Ericsson AIR 3227 per la rete di Vodafone UK. Vodafone ha intenzione di aggiungere 1500 soluzioni radio in futuro. Lo scopo è quello di migliorare l’operatività della rete di quinta generazione e, contemporaneamente, di ridurre i consumi.

Andrea Donà, Chief Network Officer di Vodafone UK, ha dichiarato:

“La nostra strategia è semplice: spegnere ciò di cui non abbiamo necessità, sostituire forniture obsolete con altre aggiornate e usare le opzioni di efficienza energetica più recenti tra quelle disponibili. Il successo di questa sperimentazione ci permette di esplorare nuovi modi di gestire con efficienza i consumi energetici della nostra rete con il nostro partner Ericsson. Non ci sono soluzioni semplici per gestire il consumo energetico della rete. Si tratta solo di mettere la sostenibilità al centro di ogni decisione e implementare anche i più minimi miglioramenti per fare materialmente la differenza”.

Oltre a lui, anche il CTO di Ericsson, Björn Odenhammar, ha parlato dell’impegno delle due aziende per la sostenibilità ambientale e la riduzione dei consumi, mentre si sta progressivamente passando alla rete 5G.

Oltre a questo progetto, Vodafone ha ricordato di essere al lavoro anche su un altro progetto che mira a sfruttare lo spettro a sua disposizione, con il refarming di 10 MHz nella banda 900 MHz per migliorare la rete 4G, considerando che la rete 3G andrà spenta progressivamente.

Per non perdere i nostri articoli puoi seguirci sul nostro canale Telegram, su Google News o sul canale YouTube. Non esitare a condividere le tue opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Fonte VIA

Vodafone lavora con Ericsson per ridurre i consumi 5G del 40%

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here