Come trasferire playlist da/a Apple Music a Spotify

Come trasferire playlist da/a Apple Music a Spotify

Se vuoi provare un servizio di streaming musicale differente da quello che stai utilizzando, ecco il modo per poter trasferire le tue playlist.

Dopo aver utilizzato per qualche anno Apple Music ho sentito la necessità di provare un servizio simile, ma differente. Complice anche il fatto che utilizzare Siri anche per i propri brani musicali non è esattamente una passeggiata. Quindi, la scelta è caduta su Spotify. Certo che mettersi a scaricare da capo ogni brano musicale è davvero una fatica, specialmente per chi ha molti brani. Perciò, mi sono domandato se ci fosse un modo già veloce ma ugualmente efficiente per trasferire playlist ed ecco cosa ho trovato.

Il modo per trasferire playlist da un servizio ad un altro

Se hai già scaricato decine o centinaia di canzoni, è un lavoro immane doverle scaricare di nuovo con la nuova applicazione, poco importa che tu voglia abbandonare Spotify o Apple Music, il metodo vale per entrambi i casi e anche se cambi idea e vuoi tornare indietro.

Per farla breve, la soluzione che ho trovato in rete è un’applicazione diventata nota proprio per questo. L’app in questione si chiama SongShift ed è un servizio che permette di spostare le tue playlist avanti e indietro da una piattaforma di streaming musicale ad un’altra, oltretutto gratuitamente.

Perchè ti consiglio proprio questa? Certo, ne ho provate anche altre, però avevano il demerito di toppare le playlist, nel senso che sbagliavano ad abbinare, ogni tanto, una canzone presente sul servizio di streaming originario con la stessa canzone presente sul nuovo servizio. Il risultato era che ti trovavi ad aver scaricato un titolo simile ma non la stessa canzone. Finora, questa app non hai mai commesso questo imperdonabile errore. Quindi, andiamo a vedere come utilizzarla.

Come migrare i brani musicali

Per prima cosa scaricate SongShift dall’App Store. Una volta fatto, bisogna selezionare i servizi musicali facendo login nell’app di partenza e anche in quella di destinazione. Poi, bisogna collegare entrambi attraverso SongShift.

Dopo aver fatto login nelle app di origine e di destinazione, entra in SongShift e premi su Imposta sorgente e seleziona la playlist da trasferire. Infine, premi su Imposta destinazione e scegli il servizio dove finiranno le tue playlist.  Clicca su Ho Finito per far partire il trasferimento delle playlist. Dopotutto è semplice, non trovi? Adesso non resta che controllare che gli abbinamenti siano corretti.

Controlla gli abbinamenti

Per controllare gli abbinamenti devi entrare in SongShift e scegliere la voce Pronto per la revisione per vedere tutti gli abbinamenti. 

Se noti uno o più errori devi selezionare la canzone sbagliata e ri-abbinarla manualmente cercando il pezzo corretto. Fatto questo devi premere su Conferma abbinamenti.

Come trasferire playlist da/a Apple Music a Spotify

Abbiamo parlato di streaming musicali anche in questo articoli: Trasferisci playlist da Google Play Music a YouTube; Spotify vs Apple Music: pregi e difetti; Come avere Spotify gratis su dispositivi Apple.

Come rifare il passaggio inverso

Come detto, puoi anche tornare indietro e tornare da Spotify ad Apple Music. Per far tornare le playlist da Apple Music a Spotify, è sufficiente seguire i passaggi indicati sopra invertendo i servizi di streaming. Altrettanto semplice.

Continua a seguirci su Telegram, Google News, YouTube, TikTok, FlipboardTwitter , MastodonInstagram. Facci sapere le tue opinioni ed esperienze commentando i nostri articoli◊.

VIAVIA
Articolo precedenteGoogle Pixel 7a: Il Miglior Smartphone Budget
Articolo successivoIl futuro è qui con il nuovo Google Pixel Fold
Mapu ha fondato questo blog nel 2019, dopo aver collaborato con altri blog. Negli anni precedenti aveva pubblicato cinque libri, tra raccolte di racconti, saggi e romanzi. I libri che ha pubblicato sono disponibili in versione digitale su Amazon, Google Play Libri e Apple Books, mentre in edizione cartacea sono tutti editi da Prospettiva Editrice e in vendita sia su Amazon che sul sito dell'editore.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui