Telegram: come riprodurre video YouTube in background

Telegram: come riprodurre video YouTube in background

Scopri come vedere video da YouTube a schermo spento con Telegram

Che Telegram sia una spanna sopra a WhatsApp ormai è cosa nota. Per vari motivi. Ad esempio, l’applicazione di origine russa non soffre di continui blackout come WhatsApp. Inoltre, non ha limiti alle dimensioni di file che si possono inviare, mentre WhatsApp purtroppo sì. E oggi ti spiego come poter vedere video di YouTube in background su Telegram.

Guarda video YouTube in background

Fatta questa premessa, Telegram nasconde anche un modo per poter ascoltare e vedere video di YouTube in modalità background o anche a schermo spento. Vediamo insieme dove trovare e come utilizzare questa funzione nascosta.

In sostanza,Telegram permette di riprodurre video da YouTube direttamente in chat, senza bisogno di passare per l’applicazione stessa. Però, la chicca ancora più interessante, è il fatto che è anche possibile continuare la riproduzione dei video uscendo completamente dall’applicazione.

Come fare? Innanzitutto, bisogna inviare il video che ti interessa a un tuo contatto. Funziona anche se lo invii a te stesso. Per fare questo puoi condividere il video dal web, oppure dall’applicazione YouTube. Oppure, meglio ancora, puoi anche cercarlo su Telegram tramite il bot @youtube.

Una volta che sei arrivato alla schermata dell’anteprima del video, ti basterà cliccarci sopra e il video inizierà la riproduzione. Infine, basta cliccare sul tasto posto in alto a destra. A questo punto puoi tranquillamente uscire dall’applicazione di messaggistica senza perdere la riproduzione del video. Infatti, la riproduzione continuerà anche a schermo spento.

Scopri come velocizzare un dispositivo Android nel nostro articolo.

A questo punto, puoi scegliere se mettere in pausa la riproduzione, ingrandire, rimpicciolire o spostare il video a tuo piacimento. E il gioco è fatto. E tutto grazie ad una semplicissima finestra flottante. La comodità può tornare utile soprattutto per chi è abituato ad ascoltare video musicali, ad esempio.

Da tempo io consiglio di abbandonare WhatsApp in favore di Telegram per le molteplici funzionalità che l’app ha in più rispetto all’omologa americana. Ma se non ti interessano funzioni innovative, dovresti passare a Telegram già solo per il fatto che salva tutti i dati legati all’account di ogni utente in cloud. Invece, WhatsApp li salva in locale, motivo per cui se passi da un dispositivo Android a iOS (o viceversa) perdi tutte le tue chat di WhatsApp, ma non di Telegram.

♥ Continua a seguirci su Telegram, Google News, YouTube, TikTok, FlipboardTwitter. Facci sapere le tue opinioni ed esperienze commentando i nostri articoli◊.

Telegram: come riprodurre video YouTube in background

Fonte 

Articolo precedenteGoogle: come eliminare un account
Articolo successivoLe app per rendere unico il tuo smartphone
Appassionato di tecnologia da sempre. Mi occupo di notizie, approfondimenti e guide dedicate al mondo Android e della tecnologia in generale. Mi piace la musica, amo anche il cinema e le serie TV. Ho scoperto Android con gli smartphone Nexus di Google, ma ho utilizzato anche iPhone per anni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui