Spusu ha aggiornato la promo L-una:  fino a 150 GB al mese

Nuova tariffa L-una Spusu in offerta

Si sta dando da fare il nuovo operatore virtuale Spusu

Se il nome non ti dice nulla, non è un problema tuo di memoria, ma dipende dal fatto che Spusu sia arrivata in Italia solo il mese scorso. Infatti, giusto a giugno l’operatore austriaco è sbarcato in Italia con alcune offerte particolari, appoggiandosi su rete WindTre.

Denominate S-ole, M-are e L-una, hanno attirato da subito una certa attenzione da parte degli utenti alla ricerca di risparmiare sulle tariffe mobili.

In particolare, la tariffa Spusu denominata L-una è stata aggiornata in questi giorni ed è temporaneamente attivabile ad un prezzo fortemente scontato rispetto a quello di listino di un mese fa.

Va in sconto la tariffa L-una

L’offerta L-una di Spusu, in origine, offriva:

  • 2000 minuti di chiamate verso tutti;
  • 500 SMS verso tutti i numeri;
  • 50 GB di traffico dati sotto rete 4G;

La tariffa ha un costo di 13,90 euro al mese, fino a prima. Infatti, con lo sconto applicato fino al 17 luglio 2020, è possibile attivare l’offerta al costo di 7,90 euro al mese.

Non dimentichiamo, poi, che l’offerta prevede anche il meccanismo di Riserva Dati, che permette di utilizzare il mese successivo il traffico dati in GB che non è stato consumato nel mese precedente, fino ad una riserva massima pari a 100 GB.

Non preoccuparti, perché la Riserva Dati è già disponibile al momento in cui attivi l’offerta. Quindi, va a sommarsi ai 50 GB di traffico dati previsto dal piano e l’utente si ritrova in mano addirittura 150 GB di traffico dati a soli 7,90 euro.

Se hai bisogno di ulteriori informazioni, puoi consultare la pagina dedicata alla tariffa L-una sul sito ufficiale di Spusu.

Hai già attivato un’offerta Spusu? Condividi la tua esperienza con il nuovo operatore, lasciaci un commento e raccontaci come è andata.

Spusu ha aggiornato la promo L-una:  fino a 150 GB al mese

Articolo precedenteAmazon Music Unlimited: come avere 3 mesi gratis
Articolo successivoGoogle Pixel 4a si è fatto vedere sul Google Store
Mapu ha fondato questo blog nel 2019 e continua a scriverci di tanto in tanto. Di poche parole, perchè ricorda che ‘’scripta manent verba volant’’, ha iniziato ad occuparsi di tecnologia nel 2015 collaborando prima con il blog MobileToday e poi con Scontista.com. Negli anni precedenti aveva pubblicato cinque libri, tra raccolte di racconti, saggi e romanzi. Finora ha scritto migliaia di articoli, centinaia di tutorial e dozzine di recensioni. I libri che ha pubblicato sono disponibili in versione digitale su Amazon, Google Play Libri e Apple Books, mentre in edizione cartacea sono tutti editi da Prospettiva Editrice e in vendita sia su Amazon che sul sito dell'editore.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui