Spusu è il nuovo operatore italiano: costi e offerte

0
123

Seguici anche su Google Newsclicca sulla stellina ✩ da web e mobile o alla voce “Segui”. O entra nel canale Telegram.

Come promesso nei mesi scorsi, è arrivato in Italia il nuovo operatore mobile Spusu. Conosciamolo meglio

Il nuovo operatore mobile si chiama Spusu e arriva direttamente dall’Austria, pronto a dare battaglia con offerte molto convenienti. In Austria è un operatore molto conosciuto, vedremo la strada che farà anche in Italia.

Spusu non ha reti proprietarie, quindi si appoggia sulle reti di un altro operatore, in questo caso WindTre. Inoltre, le sue offerte non comprendono il servizio VolTE, però esiste già la sua pp ufficiale sul Play Store ed è bene sapere che non distribuisce SIM nel formato eSIM.

Le tre tariffe

Perciò, ora concentriamoci sulle offerte tariffarie proposte. Spusu ha scelto di arrivare sul mercato italiano con ben tre pacchetti di offerte.

Le tre offerte sono denominate Spusu S-ole, Spusu M-are e Spusu L-una. Scopriamole nel dettaglio.

Tariffa Spusu Sole

Forse i nomi non sono esattamente il punto forte della compagnia, comunque la prima tariffa proposta include:

  • 500 minuti di chiamate verso tutti;
  • 100 SMS verso tutti i numeri;
  • 10 GB di traffico dati sotto rete 4G;

Questa tariffa ha un costo di 7,90 euro al mese.

Tariffa Spusu Mare

La seconda tariffa include:

  • 1000 minuti di chiamate verso tutti;
  • 200 SMS verso tutti i numeri;
  • 15 GB di traffico dati sotto rete 4G;

Ha un costo di 9,90 euro al mese.

Tariffa Spusu Luna

La terza e ultima tariffa per l’Italia include:

  • 2000 minuti di chiamate verso tutti;
  • 500 SMS verso tutti i numeri;
  • 50 GB di traffico dati sotto rete 4G.

La tariffa ha un costo di 13,90 euro mensile.

Una caratteristica comune alle tre tariffe è avere il servizio denominato Riserva che permette di accumulare i GB di traffico dati che non sono stati utilizzati. Il servizio permette di accumulare 20 GB per la prima tariffa, 30 GB per la seconda e 100 GB per la terza.

Inoltre, le tre tariffe hanno tutte velocità di download e upload fino a 300 e 50 Mbps.

Quanto ai costi, c’è da considerare il costo di attivazione una tantum di 10 euro, che comprende anche il costo della SIM. Se cerchi ulteriori informazioni su questo operatore, fai riferimento al sito ufficiale disponibile a questo link.

Come confermato durante la conferenza stampa di ieri, 1 minuto di conversazione o 1 SMS non utilizzati verranno trasformati in 1 MB di traffico dati. Invece il traffico dati che non viene consumato sarà portato tutto al mese successivo.

Per il traffico in Roaming UE, è previsto l’utilizzo dell’intero bundle di minuti e di SMS, però c’è un limite massimo di traffico dati utilizzabile. Questo, del resto, è stabilito anche dal Regolamento UE in materia ed è di 3,7 GB per l’offerta Sole, 4,6 GB per l’offerta Mare e 6,5 GB per l’offerta Luna.

Paesi dell’Unione Europea in cui è possibile utilizzare le SIM Spusu sono: Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Gibilterra, Gran Bretagna, Grecia, Guadalupa, Guyana francese, Irlanda, Islanda, Italia, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Malta, Martinica, Norvegia, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Territori francesi nell’Oceano Indiano e Ungheria.

Infine, se scegli una di queste tre offerte online puoi pagare con addebito su carta di credito e su conto corrente. Se, in fase di attivazione, scegli una modalità di pagamento ricorrente, la tariffa acquistata si rinnova automaticamente ogni mese e il suo costo ti viene addebitato tre giorni prima che inizi il primo periodo di fatturazione.

Spusu è il nuovo operatore italiano: costi e offerte

 

 

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui