Skil, l’app per i principianti del fai da te

App Skill per smartphone

Ci sono alcuni lavori che serve fare in casa per i quali non serve chiamare nessuno, basta consultare l’app Skil per avere tutte le istruzioni del caso.

L’app di cui parliamo in questo articolo si chiama Skil ed è molto particolare. Infatti, è un’app che va in soccorso a chi deve fare un lavoro di manutenzione a casa e non sa da che parte cominciare. Quindi, al classico fai da te. Ad esempio, sistemare un rubinetto che gocciola, fino ad arrivare ad operazioni più complesse, tipo la posa di un pavimento e tanti altri lavori differenti. Ma ora scopriamo come è strutturata questa app del fai da te.

L’app perfetta per il fai da te

Come funziona? Skil Fai da te per principianti, questo è il suo nome completo, è un’applicazione fatta davvero bene, completamente in italiano e include le guide dettagliate per più di sessanta attività di vario tipo. Le guide sono davvero facili da consultare e sono suddivise in base alla categoria. Come, ad esempio, Applicazione carta da parati o Sicurezza o Isolamento.

Inoltre, c’è la sezione denominata Tecniche di base che spiega come muoversi in operazioni basilari, tipo l’utilizzo del sigillante o di una colla. Per ogni operazione in Skil sono indicati gli strumenti che bisogna utilizzare e poi dei disegni semplicissimi spiegano i vari passaggi da compiere.

Infine, si trovano anche dei consigli operativi per risparmiare soldi e tempo, ad esempio su come calcolare con esattezza quanti rotoli di carta da parati acquistare in base allo spazio in cui lavorare.

Pensi che sia tutto? Invece no. Perchè l’app, tra le varie utilità ha anche un giroscopio che permette di verificare se un piano sia in bolla o meno. E c’è pure un convertitore di misure e di valute. Che resta? Leggere i passaggi ed iniziare a lavorare.

Scopri anche l’app Houzz in questo nostro articolo.

Skil: valutazione finale

E’ innegabile che Skil sia davvero utile a qualunque principiante, tanto da evitargli di fare danni in operazioni casalinghe in cui non ha nessuna dimestichezza. Questa app è disponibile sia per Android che per iOS.

Skil: scarica la versione Android

Skil: scarica la versione da App Store

Per funzionare, l’app richiede di avere almeno Android 4.4 e iOS 8.1

PRO

  • Include anche operazioni difficili, ma i passaggi sono spiegati benissimo;

CONTRO

  • Nessun aspetto negativo;

VOTO= 9

Continua a seguirci su Telegram, Google News, YouTube, TikTok, FlipboardTwitter o Instagram. Facci sapere le tue opinioni ed esperienze commentando i nostri articoli◊.

Skil, l'app per i principianti del fai da te

Articolo precedenteVernee M8 Pro: lo smartphone che non vuole essere secondo
Articolo successivoTIM: tutte le offerte ricaricabili a listino
Mapu (chiaramente uno pseudonimo) ha fondato questo blog nel 2019 e continua a scriverci di tanto in tanto. Di poche parole, perchè ricorda che ‘’scripta manent verba volant’’, ha iniziato ad occuparsi di tecnologia nel 2015 collaborando prima con il blog MobileToday e poi con Scontista.com. Negli anni precedenti aveva pubblicato cinque libri, tra raccolte di racconti, saggi e romanzi. Finora ha scritto migliaia di articoli, centinaia di tutorial e dozzine di recensioni. I libri che ha pubblicato sono disponibili in versione digitale su Amazon, Google Play Libri e Apple Books, mentre in edizione cartacea sono tutti editi da Prospettiva Editrice.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui