Sensore anti-abbandono per proteggere tuo figlio

0
71

Seguici anche su Google Newsclicca sulla stellina ✩ da web e mobile o alla voce “Segui”. O entra nel canale Telegram.

Dopo aver visto, purtroppo, molti casi di minori abbandonati o morti in automobile da genitori che, a causa di stress o problemi, erano convinti di averli portati a scuola si continua a parlare di dispositivi o di seggiolini anti-abbandono. Esiste già una soluzione economica e utile

Avere per tutta la vita il rimorso di aver lasciato morire in automobile il proprio figlio per un lapsus della memoria di qualche ora, crediamo che nessun genitore lo meriti. Poiché sono, purtroppo, avvenuti già vari casi simili in USA ma non solo, abbiamo cercato e poi testato un dispositivo utile. Si tratta, semplicemente, di un sensore che costa anche poco ed è omologato e ha il pregio di essere collegato a tutti i seggiolini. Lo scopo, ovviamente, è quello di avvisato il genitore nel caso si dimentichi di far scendere dall’auto il bambino.

E’ vero che, recentemente, è stata approvata in Parlamento una legge che rende obbligatori i sistemi anti-abbandono per i bambini che hanno al massimo quattro anni. Però, è anche vero che chi possiede già un seggiolino per il proprio figlio non ha giustamente voglia di buttare altri soldi per un seggiolino nuovo. Proprio per questo motivo Chicco ha messo in commercio questo sensore che si chiama Chicco Bebecare Easy Tech, che è omologato e che permette di adattarsi ai seggiolini che già si possiedono.

Come funziona

Il sensore Chicco Bebecare Easy Tech si aggancia davvero con facilità alla cintura di sicurezza grazie ad una clip e si chiude bloccando il bambino, prima di mettere in marcia l’autovettura. In pratica, funziona attraverso l’app denominata Chicco Bebecare. Infatti, se ci si allontana dal sensore per più di 10 metri questo inizia a suonare e a vibrare. Inoltre, nel caso in cui non si sentisse l’avviso, magari perché il telefono è in una borsa, il sensore inizia telefonare fino a otto numeri pre-impostati per avvisarli. Praticamente è un sensore a prova di perfetto smemorato.  L’unico limite, ma è facilmente superabile, è quello di avere necessariamente uno smartphone dotato di connessione Bluetooth.

Sensore Chicco Bebecare Easy Tech: valutazione finale

Dispositivo utilissimo e anche economico, a meno di 50€ è in vendita su Amazon (link a fine articolo). Costruito semplicemente, proprio la semplicità è la sua forza, oltre al fatto che ha una funzione che può salvare la vita al proprio figlio. Compatibile con qualunque dispositivo Android e iOS.

PRO

  • Sensore pratico e utile;
  • Non comporta l’acquisto di un nuovo seggiolino;

CONTRO

 

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui