Dai un look Pixel al tuo smartphone con Rootless Launcher

Dai un look Pixel al tuo smartphone con Rootless Launcher

Sei vuoi dare un aspetto più vicino possibile all’ambient Pixel per il tuo smartphone Android, leggi il nostro articolo.

Se vuoi provare l’esperienza Android stock ma non sei un fenomeno del modding, c’è una possibilità molto più semplice per te che si chiama Rootless Launcher. Se questo nome ti dice qualcosa, probabilmente, dipende dal fatto che conosci la community  XDA. Infatti, lo sviluppatore di questa applicazione si è fatto conoscere proprio all’interno di quella community che è un’ottima fucina per lo sviluppo di interessanti applicazioni.

Infatti, Rootless Launcher ha avuto una gestazione che proviene direttamente da XDA ed è riuscita ad arrivare fino al Play Store di Google, dove si è guadagnata molta visibilità e ampi consensi. Non è altro che una versione libera e non ufficiale del launcher che Google utilizza sui suoi smartphone Pixel, oltre che essere la base di partenza per lo sviluppo di applicazioni altrettanto famose ed apprezzate.

 

Dai un look Pixel al tuo smartphone con Rootless Launcher

Il launcher Rootless Launcher è basato su una versione modificata del Launcher3 AOSP. Non solo, perchè lo sviluppatore lo ha implementato con molte funzionalità che attingono direttamente al Pixel Launcher. Inoltre, è un progetto completamente open-source. Il suo scopo è quello di far felice l’utente che vuole dare un aspetto da Pixel al suo smartphone Android.

Tra le sue caratteristiche principali c’è la barra di ricerca che è stata spostata in basso, poi una selezione di sfondi che si ispira direttamente all’interfaccia di Android e una serie di icone che sono state riprese dal launcher originale. Oltre a questo, c’è la completa compatibilità con i più noti icon pack che si possono scaricare dal Play Store.

Rootless Launcher funziona su smartphone su cui sia installato almeno Android 5.0, è gratuito e non ha bisogno di particolare accortezze durante l’installazione. Di seguito trovi il link da cui poterlo scaricare gratuitamente e provare.

VIA Fonte

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here