Ristoranti, hotel, negozi nel mondo che accettano criptovalute

0
145
Ristoranti, hotel, negozi nel mondo che accettano criptovalute

♥Puoi seguire WhatsTech anche su Google News, selezionandolo tra i preferiti cliccando sulla stellina ✩ o con gli articoli sul canale Telegram o con i podcast sul canale YouTube.Se vuoi risparmiare con coupon e offerte, entra nel nostro canale Telegram Offerte & Codici Sconto, disponibile anche come Pagina Facebook Offerte & Codici Sconto.

Hai sentito parlare di criptovalute e Bitcoin ma non ne hai mai comprati perché non sai come spenderli? Sbagli, perché esistono vari negozi e rivenditori in tutto il mondo che accettano pagamenti in criptovalute.

Il limite che Bitcoin ha avuto negli anni, insieme alle criptovalute in generale, è stato quello di essere considerato solamente come un metodo di investimento, rischioso peraltro, ma nulla di più.

Invece, ad oggi esistono vari store, negozi e rivenditori che accettano di essere pagati in criptovalute.

Certo, ci sono ancora alcune giurisdizioni e alcuni stati che non considerano né Bitcoin né qualsiasi altra criptovaluta come moneta, tuttavia ci sono sempre più aziende che si appoggiano alle criptovalute come pagamento. 

Ecco una lista, in continuo aggiornamento, di alcuni tra i principali rivenditori, commercianti e aziende che accettano di prenotare voli alberghi, beni e food pagando in criptovalute.

Pagare Hamburger in Germania in criptovalute

La catena di fast food Burger King ha dato disposizione alla sua filiale tedesca di accettare Bitcoin come pagamento sia per gli ordini sia per le consegne online.

Non si tratta di un piccolo punto di ristoro, perché basti pensare che Burger King ha un fatturato annuo di circa 20 miliardi di dollari in tutto il mondo. 

Pagare il caffè in USA in criptovalute

La catena americana del caffè Starbucks ha adottato un’app chiamata Spedn che permette di effettuare acquisti con le criptovalute. 

Ma non solo, perché a Palo Alto, nella Silicon Valley, c’è anche il “Coupa Cafe” che accetta Bitcoin come pagamento addirittura dal 2013.

Acquistare cibo con le criptovalute

Se studi o lavori in Inghilterra conoscerai sicuramente il portale OrderTakeaways che, avvalendosi di 50.000 ristoranti, è uno dei modi più sicuri per farsi consegnare direttamente a casa una pizza pagata in criptovaluta. La società accetta pagamenti in Bitcoin già dal 2018. 

La stessa cosa riguarda altre piattaforme di food online come la coreana Shuttledelivery e il servizio tedesco Lieferando e le sue filiali in molti altri paesi.

Inoltre, è possibile pagare un pranzo o una cena in criptovalute anche nei ristoranti Subway. 

Visitare lo spazio pagando in Bitcoin

Se avete accumulato Bitcoin e non sapete che farne, oltre a donarli a WhatsTech, potreste utilizzarli per fare un viaggio nello spazio.

Infatti, la Virgin Galactic, società di turismo spaziale di Richard Branson, ha cominciato ad accettare Bitcoin come pagamento nel 2013.

Acquistare gioielli con Bitcoin

Se volete acquistare gioielli, c’è l’azienda americana Reeds Jewellers che accetta Bitcoin sia nei suoi negozi fisici che online. Ma non è la sola, perché accettano acquisti in criptovalute anche le aziende Blue Nile Jewelry, Stephen Silver Fine Jewelry e Coaex Jewelry.

Inviare e riscattare le gift card con Bitcoin

Ecco Gyft, una piattaforma digitale che permette di acquistare, inviare e riscattare buoni regalo.

Viaggiare e pagare in Bitcoin

Se ti piace viaggiare puoi affidarti a TravelbyBit, per la prenotazione di voli e hotel, che accetta pagamenti in criptovalute come Bitcoin, Binance Coin e Litecoin (LTC).

Piattaforme analoghe che consentono di prenotare voli pagando in crypto sono Destinia, CheapBizClass, CheapAir, AirBaltic, Bitcoin.Travel e ABitSky.

Prenotare un hotel a cinque stelle a Zurigo

Siete a Zurigo per lavoro o per diletto? Potete pagare un soggiorno in BTC o Ether (ETH) al Dodler Grand, hotel a cinque stelle con tanto di spa.

Acquistare elettronica in criptovalute

Se sei un amante della tecnologia, puoi acquistare prodotti tecnologici in varie piattaforme pagando con criptovalute. Ad esempio, Newegg che utilizza BitPay per i pagamenti fatti con le valute digitali. 

Altre piattaforme di tecnologia che accettano pagamenti in criptovalute sono Eyeboot (che vende dispositivi per il mining in cambio di criptovalute), Microsoft, FastTech e Alza (un negozio britannico che vende telefoni cellulari e prodotti di bellezza).

Ristoranti, hotel, negozi nel mondo che accettano criptovalute

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui