Risparmia davvero con le applicazioni giuste

Sono molte le applicazioni che ti aiutano a trovare le offerte più economiche in pochi clic. Ecco come risparmiare davvero

Risparmiare un pò ogni mese, sopratutto in tempo di emergenza sanitaria ed economica, è diventato basilare. Anche se c’è il nostro canale Telegram per le offerte e i coupon Amazon, possiamo utilizzare applicazioni che hanno funzioni specifiche connesse al risparmio. Dal ristorante, al rifornimento di benzina, al biglietto aereo, solo per citarne alcune. Scopriamo la nostra selezione di applicazioni dedicate.

Risparmia con le applicazioni migliori

Abbiamo selezionato per te alcune applicazioni dedicate a temi specifici che, alla fine, hanno lo scopo di farti risparmiare.

Pagomeno

Già il nome dovrebbe piacerti. Questa app unisce il negozio fisico agli store online. Basta andare al supermercato, trovare un prodotto che ti serve, inquadrare il codice a barre che trovi sul retro della confezione o del barattolo e, automaticamente, trovi lo stesso prodotto ai prezzi migliori online. Così, puoi decidere se acquistarlo lì in negozio o su qualche store. Ovviamente, puoi farlo anche da casa, senza andare per forza in negozio, nel senso che basta andare nella tua dispensa di casa, prendere un pacco di pasta e vedere che risultato ti dà l’applicazione. Inoltre, Pagomeno ti consente di impostare degli avvisi di prezzo: se quel prodotto riceve un’offerta speciale in qualche store o negozio, ti avvisa subito. Considera che ti confronta i prezzi di mille negozi e, tra le varie funzioni, c’è quella che ti fa vedere i cento prodotti più scontati in assoluto. Infine, puoi impostare anche la ricerca in altri paesi e store come Francia e Inghilterra. L’app è gratuita, ecco i link. Dal 31 gennaio non è più possibile confrontare i prezzi dal sito, ma solo attraverso l’app.

Prezzi Benzina, Metano e GPL

Questa app funziona con il GPS, trova il distributore di carburante più economico tra quelli in zona. Si tratta di un’app indipendente, realizzata da Federconsumatori, Adusbef e Adiconsum e aggiornata dagli utenti che possono segnalare variazioni di prezzo in tempo reale. Tra i difetti, la presenza di pubblicità all’interno.

TheFork

Non ha bisogno di presentazioni, considerando che è stata scaricata da più di sei milioni di utenti. Grazie al GPS, trova i ristoranti più vicini, suddivisi per zona, tipo di cucina e prezzo. Se ti stai chiedendo in cosa differisce da app simili, te lo diciamo subito: lo sconto. Infatti, è riuscita a coinvolgere un grandissimo numero di ristoratori, i quali hanno concordato di offrire sconti dal 20% al 50% alla cassa per chi va nel ristorante grazie a questa applicazione. Inoltre, se prenoti attraverso TheFork, dopo dieci prenotazioni ricevi uno sconto di 20€ sul prossimo ristorante che prenoterai.

Skyscanner

E passiamo agli aerei. Questa applicazione segue il meccanismo dei motori di ricerca per i viaggi in aereo, basta inserire solamente provenienza, destinazione e data. Puoi scegliere anche un viaggio con un anticipo di dodici mesi e questo ti aiuta ad avere biglietti con un risparmio maggiore. Poi devi impostare anche altri filtri, come se vuoi effettuare scali o la fascia oraria preferita.

Inoltre, è presente la funzione Esplora che ti fa vedere i voli più economici nelle date e orari che ti interessano. Così puoi scoprire che, se pensavi di andare a Berlino, il volo in Francia costa meno nello stesso giorno e puoi cambiare idea e acquistare il biglietto per la località consigliata.

Completano il tutto le sezioni dedicate agli alberghi e all’autonoleggio relativi alla zona e paese che si va a prenotare.

Risparmia davvero con le applicazioni giuste

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui