Rimuovi le app preinstallate su Android senza root

0
535
Rimuovi le app preinstallate su Android senza root

♥Puoi seguirci anche su Google News, selezionandoci tra i preferiti cliccando sulla stellina ✩ o dal canale Telegram o ascoltando i podcast sul canale YouTube.Se vuoi ricevere coupon e offerte, entra nel canale Telegram OffertebyWT, disponibile anche come Pagina Facebook.

Quanto è fastidioso avere sul proprio dispositivo tante app installate di default che non utilizziamo?

Il termine tecnico che identifica le applicazioni installate di default su dispositivi Android è bloatware, in pratica sono tutte le applicazioni di sistema che trovi dentro lo smartphone appena lo compri e che non puoi disinstallare? Alcune di queste applicazioni di sistema potrebbero essere utili per alcuni utenti, ma in genere vengono considerate inutili dalla maggior parte di utenti. Inoltre, consumano quantità di RAM. Se sei un utente Samsung sai di cosa parlo, purtroppo.

Come se non bastasse, spesso queste app restano in esecuzione in background, rendendo il dispositivo lento e causano un aumento del consumo di batteria. L’esempio più lampante in merito ai bloatware è Samsung che ha la pessima abitudine di installare di default parecchie applicazioni che non si possono disinstallare.

Inoltre, considera che alcune di queste applicazioni sono visibili nel drawer delle app, però ce ne sono tante altre che sono nascoste. In genere servono i privilegi di root per accedere e rimuoverle manualmente, però vogliamo farti conoscere una modalità che ti permette di aggirare l’ostacolo, senza nessun root.

Rimuovi le app preinstallate su Android via PC

È stato sviluppato un tool che permette di rimuovere le applicazioni installate di default. Si chiama Debloater ed è’ disponibile sia per Windows sia per Mac.  Segui i passaggi riportati sotto per concludere questa rimozione.

Cosa fa Debloater

L’applicazione in questione riesce a fare alcune cose interessanti, tra cui:

  • Disattiva e riattiva le applicazioni sul dispositivo;
  • Attiva tutte le applicazioni in un passaggio unico;
  • Filtra i pacchetti;
  • Esporta e importa le app abilitate/disabilitate;
  • Rimuove le applicazioni se il dispositivo ha i permessi di root;

Premessa

Se non sai i nomi esatti delle app da disinstallare, consigliamo di scaricare dal Play Store l’app App Inspector. Una volta scaricata, basta entrare dentro, cliccare sul nome di una delle app che vuoi disinstallare per leggere il nome del pacchetto corrispondente. Proprio questo nome ti serve tra poco per disinstallare l’app con Debloater.

Come utilizzare Debloater

A questo punto, vediamo come poter utilizzare questo strumento.

  • Scarica il tool Debloater;
  • Procedi con l’installazione cliccando sul file scaricato sul PC;
  • Abilita Opzioni Sviluppatore sul tuo dispositivo Android: per farlo vai in ImpostazioniInformazioni sul Telefono e clicca sei volte alla voce Versione Build;
  • Entra in Opzioni Sviluppatore e abilita la voce Debug USB;
  • Installa i driver del tuo dispositivo sul tuo computer se non sono stati stati installati;
  • Collega via USB il dispositivo al computer;
  • Se hai abilitato sul dispositivo la sincronizzazione vedi nella parte bassa del tool dei  pallini verdi;
  • Ora clicca in alto a sinistra alla voce Read Device Packages;
  • In pochi secondi vedi apparire l’elenco delle applicazioni installate sul dispositivo;
  • Metti la spunta  sull’applicazione che vuoi disabilitare;
  • Clicca sul pulsante Applica per iniziare la disabilitazione;
  • Quando la procedura è terminata, compare il messaggio “Finita l’applicazione delle modifiche alle applicazioni sul dispositivo !!”.
  • Chiudi il tool, scollega il dispositivo e riavvialo.

In questo modo hai disabilitato le applicazioni che non ti servono sul tuo dispositivo Android.

Rimuovi le app preinstallate su Android senza root

 

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui