Come rimuovere la pubblicità su smartphone Xiaomi

Come rimuovere la pubblicità da uno smartphone Xiaomi

Uno degli aspetti fastidiosi di Xiaomi è la presenza della pubblicità nei suoi dispositivi. Però c’è un modo per eliminarla e noi te lo spieghiamo.

Che Xiaomi sia diventata un’azienda leader nel panorama mondiale di smartphone è fuori discussione. Sopratutto grazie all’ottimo rapporto qualità/prezzo dei suoi dispositivi. Però, il prezzo da pagare è subire la presenza della pubblicità inserita nel software, mossa che serve per alzare le entrate economiche totali. Già qualche anno fa se ne era parlato e Xiaomi stessa aveva sostenuto che non si tratta di una pratica scorretta, quindi chi si aspetta un cambio di rotta resterà deluso. Perciò, in questa guida vi spieghiamo come rimuovere manualmente la pubblicità su Xiaomi.

Rimuovere la pubblicità su Xiaomi

Purtroppo Xiaomi con la sua personalizzazione di Android chiamata MIUI non permette all’utente di avere una modalità automatica per rimuovere la pubblicità. Ma per fortuna esistono alcuni passaggi che fanno al caso nostro e non c’entra affatto il root. Continuate a leggere per sapere come fare.

  • Revocare le autorizzazioni 

La prima cosa da fare è quella di togliere l’autorizzazione all’app di sistema responsabile della pubblicità, ovvero msa. Poiché è un’applicazione di sistema, non è presente nella lista delle applicazioni ma bisogna andare in Impostazioni > Password e sicurezza > Autorizzazioni e revoche per scovarla. Qui basta scorrere verso il basso, fino a metà elenco dove compare l’opzione “msa”. A questo punto basta disabilitarla.

In questo modo avete tolto a Xiaomi il permesso di mostrare gli annunci MIUI sulle app predefinite (ad esempio Browser, Sicurezza e altre). Però, in certi casi non è sufficiente, quindi per sicurezza è bene completare anche i passaggi seguenti.

Come rimuovere la pubblicità da uno smartphone Xiaomi

  • Disabilitare gli annunci

Ora bisogna tornare alla schermata “Autorizzazioni e revoche”, dove troverete anche la voce “GetApps” che andrete a disabilitare. In questo modo si metterà il blocco a tutti gli annunci e alle notifiche dall’app store MIUI. Comunque lo store resta accessibile all’utente.

Leggi la nostra recensione dello smartwatch Xiaomi Watch S1.

  • Interrompere gli annunci personalizzati

Nel caso in cui l’utente non voglia disabilitare gli annunci, può renderli generici. In questo modo gli annunci non saranno più basati sulle preferenze dell’utente. Basta seguire il percorso Password e Sicurezza > Privacy > Servizi pubblicitari, dove disattivare la voce “Consigli pubblicitari personalizzati”.

  • Rimuovere la pubblicità nelle app predefinite

In certi casi disabilitare l’applicazione “msa” potrebbe non bastare e l’utente ritrova gli annunci ancora in diverse app di sistema. In questo caso bisogna seguire i passaggi di seguito:

  • in Scansione Sicurezza aprite le impostazioni e disattivate i “consigli”;
  • in Sicurezza aprite il menù delle impostazioni e disattivate “Ricevi suggerimenti”;
  • Ripetete il passaggio anche per le voci Pulitore e Speed Booster;
  • nel Gestore File, nelle impostazioni scegliete Informazioni e poi disattivate i “Suggerimenti”;
  • nel Browser, in Impostazioni > Privacy e Sicurezza, disattivate i “Servizi personalizzati”;
  • nell’app Download, nelle impostazioni disabilitate l’opzione denominata “Mostra i contenuti consigliati”;
  • in Temi toccate l’icona del profilo, andate in Impostazioni e togliete “Mostra annunci” e “Consigli personalizzati”.

Concentriamoci sulle app Mi Video e Mi Musica

Infine, nelle due applicazioni di Xiaomi Mi Video e Mi Musica, andate nelle impostazioni e disattivate la voce “Disattiva consigli” o “Attiva/disattiva consigli online”.

Leggi la nostra recensione del monopattino elettrico Xiaomi Mi Electric Scooter 3.

Conclusione

I passaggi descritti sopra dovrebbero bastare per rimuovere la pubblicità su Xiaomi. Almeno noi abbiamo fatto la prova su vari modelli Xiaomi e non c’era più traccia. Tuttavia, se ancora doveste riscontrare pubblicità, provate a scrivere nella barra di ricerca le parole Annunci, Pubblicità, Consigli, Suggerimenti e vedete se compaiono app collegate o menù.

♥ Continua a seguirci su Telegram, Google News, YouTube, TikTok, FlipboardTwitter , MastodonInstagram. Facci sapere le tue opinioni ed esperienze commentando i nostri articoli◊.

 

Articolo precedenteSamsung: alza la luminosità video con un trucco
Articolo successivoBloatware Android: le app da rimuovere
Mapu (chiaramente uno pseudonimo) ha fondato questo blog nel 2019 e continua a scriverci di tanto in tanto. Di poche parole, perchè ricorda che ‘’scripta manent verba volant’’, ha iniziato ad occuparsi di tecnologia nel 2015 collaborando prima con il blog MobileToday e poi con Scontista.com. Negli anni precedenti aveva pubblicato cinque libri, tra raccolte di racconti, saggi e romanzi. Finora ha scritto migliaia di articoli, centinaia di tutorial e dozzine di recensioni. I libri che ha pubblicato sono disponibili in versione digitale su Amazon, Google Play Libri e Apple Books, mentre in edizione cartacea sono tutti editi da Prospettiva Editrice.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui