Ricarica wireless: i migliori caricatori per iPhone

Se hai acquistato uno dei modelli recenti di iPhone e vuoi provare la ricarica wireless, ecco una selezione dei migliori caricatori wireless

Dal 2017 Apple ha introdotto la ricarica wireless per iPhone X e successivi modelli. Tra l’altro, Apple ha scelto di non introdurre nuovi standard che avrebbero reso incompatibili i dispositivi wireless già sul mercato. Ma si è adattata allo standard Qi del Wireless Power Consortium. Significa che la maggior parte dei caricatori wireless che troviamo in commercio sono compatibili con i recenti iPhone, a patto che lo standard sia Qi. Infatti, bisogna stare attenti in fatto di caricatori wireless, perchè non tutti i caricatori hanno le stesse caratteristiche. Oltretutto, nel mondo Android la ricarica wireless veloce corrisponde a 10W, invece per Apple è di 7,5W. E il fatto che un carica batterie raggiunga i 10W non significa automaticamente che può erogare 7,5W, ma bisogna sempre controllare le specifiche tecniche riportate.

Andiamo, quindi, a vedere quali sono i migliori caricatori wireless che ci offre lo store di Amazon.

Ricarica wireless: i migliori caricatori per iPhone

I migliori caricatori wireless

Per proporvi questa lista abbiamo guardato le specifiche tecniche come il voltaggio supportato, il numero di spire incluse, i materiali impiegati e le recensioni degli utenti. Alla fine, ne abbiamo esclusi alcuni e ne abbiamo approvati altri. Il risultato è la lista seguente. A fine articolo trovate i link per procedere con l’acquisto.

 

  • Caricabatterie Wireless Qi RAVPower al prezzo di 16,99€;

 

  • Anker Caricatore Senza Fili 10W con Ricarica Rapida PowerPort Qi al prezzo di 16,99€;

 

  • UGREEN Caricatore Wireless Rapido, Ricarica Wireless, QC 2.0 Ricarica Rapida 10W Standard 5W a 19,99€;

 

  • RavPower, Caricabatterie Wireless Ricarica Rapida RAVPower 10W Fast Charge a 13,99€;

 

  • Caricatore Wireless, CHOETECH Caricabatterie Wireless Qi con Indicatore LED da 12,99€;

 

Ormai sapete che, se vedete un prezzo diverso da quanto indicato nell’articolo, è perchè Amazon ha terminato la promozione che avevamo indicato. Per fare un confronto con quanto proposto nell’Apple Store, potete guardare la pagina dedicata sul sito Apple.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui