Come riavviare iphone senza tasti fisici

0
107

♥Puoi seguirci anche su Google News, selezionandoci tra i preferiti cliccando sulla stellina ✩ o dal canale Telegram o ascoltando i podcast sul canale YouTube.Se vuoi ricevere coupon e offerte, entra nel canale Telegram OffertebyWT, disponibile anche come Pagina Facebook.

Il Tasto Home del vostro iPhone è rotto? Ecco come fare

Se utilizzate un modello di iPhone che ha i tasti fisici, può succedere che i tasti laterali o il pulsante Home si rompano. Magari perchè lo smartphone è caduto o per semplice usura. Può altresì capitare che si debba riavviare lo smartphone per un aggiornamento o per qualche problema di fluidità del sistema. Senza tasto Home come si fa? Niente paura, anche se non è disponibile la combinazione di tasti, c’è comunque un’alternativa altrettanto valida e veloce. È disponibile, infatti, un metodo che ci permette di effettuare tale operazione, in maniera del tutto semplice. Basta seguire questi passaggi semplicissimi e davvero brevi.

Come riavviare iPhone senza tasti funzione

  1. Per iniziare, recatevi sul menù “Impostazioni“;
  2. Successivamente sulla sezione “Generali”;
  3. Adesso cliccate sulla voce ”Accessibilità“;
  4. Nel menù che si apre, scorrete fino a metà pagina, fino ad arrivare alla voce “Assistive Touch“;
  5. Premete sul pulsante sulla destra, in modo che diventi verde, abilitando così la funzione;
  6. Una volta attivata, apparirà l’icona in trasparenza dell’Assistive Touch sul vostro schermo;
  7. Fate un tap per aprirla;
  8. Dal menù quadrato che si aprirà, andate sulla sezione “Dispositivo”;
  9. Qui troverete la funzione “Blocca Schermo”che, se tenuta premuta, vi permetterà di riavviare il vostro iPhone o iPad.

A questo punto, avete risolto il problema. Ad ogni modo, tenete a mente che la funzione Assistive Touch ingloba molte funzioni che sono davvero utili e che si possono fare, appunto, evitando i tasti fisici del proprio iPhone.

Ad esempio, raggiungere l’assistente vocale Siri, modificare il volume di voce e suonerie, arrivare al multitasking eccetera. Qui di seguito trovate un’immagine che fa capire meglio quante cose può risolvere l’Assistive Touch.

Per impostazione predefinita, ogni volta che si attiva l’Assistive Touch appare una schermata che presenta varie opzioni.

• ”Home” si comporta proprio come il pulsante fisico Home dello smartphone;

• ”Preferiti” è un menu completamente personalizzabile in cui l’utente può aggiungere altri gesti. Basta cliccare su una delle caselle preferiti vuote per aggiungere il gesto che si desidera avere;

• ”Siri” porta direttamente all’assistente vocale del dispositivo;

• ”Dispositivo” serve per aumentare/ridurre il volume, ruotare lo schermo o bloccarlo, modificare i suoni e accedere ad altre opzioni;

• “Altro”, sotto la voce “Dispositivo”, serve per simulare vari gesti sul display, se non possono essere fatti fisicamente, come scuotere il telefono, accedere alla schermata multitasking e scattare screenshot.

Per avere ulteriori informazioni su Assistive Touch, si può consultare anche la pagina dedicata sul sito ufficiale Apple, disponibile a questo link.

 

 

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui