Home Novità Hi-tech e nuove tecnologie Android Porta i video 4k a 60 fps su Samsung Galaxy S8, S8+...

Porta i video 4k a 60 fps su Samsung Galaxy S8, S8+ e Note8

Video 4K Samsung Note 8

Scopri come abilitare la registrazione dei video in 4K a 60 fps nei modelli Samsung Galaxy S8, S8+ e Note8 in cui è disabilitata di default con IGCamera

Probabilmente non lo sai ma esiste un’applicazione che non necessita del root e che permette di abilitare la registrazione dei video in 4K a 60 fps per i modelli della serie 8 di Samsung Galaxy. Quindi per Samsung Galaxy S8, S8 Plus e Note 8.

Se ti stai chiedendo il motivo di tutto questo, probabilmente è perché non sai che questi modelli sono mossi dal processore Exynos 8895, ma l’azienda coreana, poiché ha prodotto questi modelli anche nella variante con processore Qualcomm che consuma meno batteria, ha scelto di disabilitare questo formato. E questo per pareggiare le prestazioni tra la variante con Exynos e la variante con processore Qualcomm.

Fatta questa precisazione, uno sviluppatore, membro della community XDA, ha creato un’applicazione che permette di abilitare la registrazione video in 4K a 60 fps, senza root. Ora vediamo come abilitare questa funzione.

Abilitare la funzione su Samsung S8/S8+ e Note 8

Per poter abilitare questa funzione che permette di registrare video in 4K a 60 fps bisogna scaricare e installare QUESTA app (IGCamera). Tieni bene a mente che, una volta installata, ogni volta che vorrai registrare in 4K a 60 fps dovrai girare i video con questa app e non con quella di default.

Per il resto, dopo averla scaricata, segui questi passaggi:

  • Apri l’applicazione e vai alla voce Impostazioni
  • Clicca sull’ultimo tab e sulla voce Sceneggiatura Modifica Fotocamera
  • Incolla il codice riportato di seguito: preview-size=%pref_width%x%pref_height%

video-size=%video_width%x%video_height%

camera-mode=1

cam_mode=1

cam-mode=1

video-hfr=60

preview-fps-range=60000,60000

  • Clicca sul tasto Applica
  • Seleziona la voce 4K e 60 fps dalle impostazioni
  • Dovesse succedere che la registrazione non andasse a buon fine, cambia il formato in MPEG4

A questo punto, non resta che selezionare l’app ogni volta in cui vorrai registrare video in 4K a 60 fps. Cosa un pò scomoda, forse, ma non c’è al momento un’alternativa automatica. Però, ricorda che puoi personalizzarla a tuo piacimento perché permette di modificare alcuni valori, ad esempio Bitrate audio, video e altri.

Scopri i migliori smartphone borderless da acquistare.

Infine, ricorda che, se in futuro disinstallerai questa app, tornerai a registrare video in 30 fps come avveniva di default, prima della tua modifica.

Continua a seguirci su Telegram, Google News, YouTube, TikTok, FlipboardTwitter o Instagram. Facci sapere le tue opinioni ed esperienze commentando i nostri articoli◊.

Porta i video 4k a 60 fps su Samsung Galaxy S8, S8+ e Note8

Ultimo aggiornamento il 18 Agosto 2022 16:56

Fonte

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui