Pianifica i tuoi viaggi e spostamenti con le app giuste

Pianifica i tuoi viaggi e spostamenti con le app giuste

Finita l’emergenza COVID cominceremo tutti a viaggiare di nuovo. Scarica le applicazioni che ti aiutano a pianificare il tuo viaggio 

Sappiamo tutti come i viaggi abbiano avuto una brusca frenata, a causa della pandemia da COVIS-19. Tuttavia, la diffusione delle vaccinazioni e l’arrivo della bella stagione stanno portando ad un lento avvio degli spostamenti. Quindi, oggi voglio farti conoscere due applicazioni dedicate ai viaggi e agli spostamenti, disponibili gratuitamente per iOS e per Android. Pianifica i tuoi viaggi e spostamenti con queste due applicazioni dedicate.

Pianifica i tuoi viaggi con Omio 

La prima app che voglio farti conoscere si chiama Omio e ha lo scopo di facilitare ogni tipo di viaggio, grazie agli strumenti di pianificazione davvero validi. Ad esempio, permette di prenotare biglietti con una semplicità davvero unica. Questa app consente di pianificare viaggi e itinerari in ben 35 paesi differenti, senza alcun limite e permette di prenotare biglietti per aerei, treni e autobus, dopo aver permesso all’utente di confrontare le tariffe. 

Sia la consultazione di tariffe che la prenotazione di biglietti sono entrambe due operazioni prive di alcuna complicazione. Poi, considera che le compagnie proposte sono tutte note e, quindi, affidabili.

Omio è disponibile per entrambi i sistemi operativi e puoi scaricarla dai link di seguito:

Pianifica i tuoi viaggi e spostamenti con le app giuste
L’interfaccia dell’app Omio

Pianifica i tuoi viaggi e spostamenti con Transit

La seconda app di cui voglio parlarti si chiama Transit e sta riscuotendo un crescente successo, anche a causa della rinnovata spinta ecologista Second cui molte persone lasciano a casa l’autovettura.

Transit si rivela essere l’app giusta per chi si muove spesso, sfruttando autobus, metropolitana, treni e tram. Garantisce una visione completa degli orari e dei tragitti per ognuno di questi mezzi di trasporto.

L’interfaccia è di semplice consultazione e, oltre ai mezzo classici di trasporto, include anche sistemi di bike sharing.

Se ti stai domandando quale sia il suo limite, questo è la disponibilità dell’app esclusivamente per due grandi città italiane, Roma e Milano in Italia. Mentre all’estero supporta diverse città in Inghilterra, Francia, Germania e Stati Uniti. 

Nella speranza che aumenti la disponibilità per altre città italiane, sia abiti a Roma o Milano puoi scaricarla gratuitamente.

 

Per non perdere i nostri articoli puoi seguirci sul canale Telegram o su Google News. Non esitare a condividere le tue opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui