Partecipa al programma fedeltà a punti Microsoft

0
54
Partecipa al programma fedeltà a punti Microsoft

E’ vero che siamo sommersi da programmi fedeltà di ogni tipo, ma merita particolare attenzione quello di Microsoft. Scopri perchè nel nostro articolo.

E’ altrettanto vero che i programmi fedeltà non sono nati oggi, però con la diffusione di internet si sono davvero moltiplicati. Ne è un chiaro esempio quello che capita, spesso, con certi giochi in cui all’utente vengono assegnati dei punti in base alle attività conseguite durante il gioco. E Microsoft Rewards non inventa nulla di nuovo, però ha alcune particolarità interessanti. Scopriamole insieme.

Cosa è Microsoft Rewards

Lo abbiamo già detto: è il programma a punti della Microsoft. Ma perchè merita attenzione?Innanzitutto perchè ti permette di accumulare punti facendo ciò che tutti facciamo su internet, cioè navigare. A patto che tu lo faccia utilizzando Microsoft Edge o Bing, a scelta dell’utente. Ma non solo, perchè mette a disposizione la possibilità di accumulare punti facendo delle operazioni quotidiane semplici e, possiamo dire, quasi banali per ogni persone che naviga in rete.

Partecipa al programma fedeltà a punti Microsoft

Come funziona

Non dobbiamo dimenticare che è un’operazione di marketing, nel senso che viene chiesto all’utente di svolgere alcune attività. Ad esempio, compiere delle ricerche su Bing o cercare informazioni su prodotti o servizi Microsoft. Ecco che, quindi, serve un account Microsoft per poter fare tutto questo, accumulando punti. Um modo sottile, ma neanche tanto, per essere tracciati dall’azienda che, così, può vedere se l’utente svolge tutti i compiti richiesti per avere i punti.

Quindi, basta registrarsi creando un account Microsoft e andare alla pagina iniziale nella quale si può vedere il riepilogo del profilo utente, con i punti accumulati e il livello raggiunto. Oltre ad aver alcune indicazioni su come poter accumulare punti.

Qualche esempio? Puoi accumulare punti acquistando prodotti o servizi Microsoft, ma questo era forse ovvio. Oppure puoi guadagnare 150 punti rispondendo ad un quiz che riguarda Halloween. Le opportunità per accumulare punti cambiano di settimana in settimana, perciò consigliamo di consultare la pagina spesso per non perdere le novità.

Perchè parlavamo di marketing? Perchè, in fondo, si tratta di un sistema con cui Microsoft riesce a mostrare prodotti e servizi che, magari, nemmeno conosciamo tutti. Ma sappiamo cosa ti stai domandando: cosa si vince? E te lo diciamo subito.

Come mette in palio Microsoft Rewards

Navigando con Bing o Edge si possono ricevere punti con cui è possibile acquistare servizi o prodotti della stessa azienda. Ad esempio, si possono acquistare mesi gratuiti di Xbox Game Pass oppure buoni regalo oppure convertire i punti in donazioni ad associazioni onlus. Oppure si possono utilizzare i punti per acquistare buoni regalo con cui fare acquisti su store online. Ad oggi si possono fare acquisti su:

  • IKEA
  • Nike
  • Zalando
  • Esselunga
  • OVS

E non solo, la lista è più lunga di questi nomi. Ora resta l’ultima domanda: quanto si guadagna? Bè, non pensare che sia un modo per fare acquisti facili, ma può essere piuttosto un valido aiuto. Giusto per dare un’idea, il controvalore di 1€ corrisponde a 1.000 punti e servono almeno tre giorni per accumularli, seguendo tutti i consigli del sito. Però, se passi il tuo tempo a navigare, non ti accorgi nemmeno e il gioco è abbastanza facile, in effetti. Infine, ricorda che se imposti Bing come piattaforma predefinita ricevi subito 500 punti.

Partecipa al programma fedeltà a punti Microsoft

Ultimo dettaglio: come molti programmi simili, anche questo si compone di livelli. Due per l’esattezza e per mantenere il secondo livello bisogna ricevere almeno 500 punti in un mese.

Facci sapere con un commento se hai già utilizzato questo programma o se non lo conoscevi ancora.

Fonte VIA

 

Segui WhatsTech su: Google News (mettilo tra i preferiti cliccando ✩); canale Telegram; canale YouTube. Leggilo su un RSS Reader, inserendo il feed whatstech.it/feed. Canale Telegram per risparmiare.

Credo che un giorno senza leggere o senza scrivere sia un giorno perso. Sono essenzialmente un brontolone da tempo immemorabile. Amo i libri, gli smartphone, le camminate e la musica. Parlo poco, piuttosto scrivo. Continuo a credere che l'ironia sia l'arma migliore in ogni situazione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui