OnePlus presenta Buds Pro: ANC, autonomia e prezzo

auricolari ooneplus buds pro anc

Qualche giorno fa l’azienda cinese ha presentato sia lo smartphone Nord 2 sia gli auricolari Buds Pro

Si fa agguerrita la battaglia che vede contrapposte le varie case che producono auricolari. Si sa che i produttori cinesi riescono a mettere in commercio prodotti a prezzi molto più competitivi rispetto ad altre aziende e sembra che anche stavolta ci siano riusciti. Tanto più che Oppo e OnePlus hanno scelto di fondersi, mantenendo i propri prodotti che vanno a posizionarsi nelle fasce bassa, medio e alta del mercato.

Ecco che OnePlus ha ufficialmente presentato anche OnePlus Buds Pro, i suoi nuovi auricolari true wireless top di gamma, che hanno anche la cancellazione del rumore adattiva.

La cosa fa notizia anche perchè si tratta delle prime cuffiette Pro dell’azienda cinese. Questo prodotto ha, tra i suoi punti di forza, molte nuove funzioni software, oltre alla Smart Adaptive Noise Cancellation che cancella il rumore adattando le cuffie al contesto sonoro e riducendo il rumore di ben 40 dB.

Il design delle OnePlus Buds Pro

Se guardiamo all’estetica, le cuffie OnePlus Buds Pro hanno la l’asta fatta con una finitura metallica. Come sugli AirPods Pro di Apple, anche qui lattina metallica serve per fare comandi attraverso una pressione.

Basta premere l’astina con due dita per mettere in pausa la riproduzione, o attivare ANC tenendo premuta l’asta, ad esempio.

oneplus-buds-pro-cuffiette-true-wireless

Compatibilità e funzionamento

Le OnePlus Buds Pro si abbina senza problemi con tutti i dispositivi OnePlus, ovviamente, ma anche con tutti gli altri smartphone di altre aziende.

L’abbinamento con gli smartphone di altre aziende avviene attraverso l’app HeyMelody (disponibile da questi link per Android e iOS), che serve per personalizzare l’esperienza d’uso di questi auricolari.

Interessante è anche la funzione che permette, al primo avvio, di seguire una procedura guidata che consente di creare il proprio Audio ID, cioè il profilo sonoro personalizzato per un utente specifico, ottimizzando le frequenze a seconda dell’udito.

Specifiche tecniche

Quanto alle varie specifiche, gli OnePlus Buds Pro hanno il Bluetooth in versione 5.2, il supporto a codec LHDC e una latenza a soli 94 ms. Non manca nemmeno la resistenza a polvere e liquidi, con la certificazione IP55.

Autonomia

Ma quanto dura la batteria? Le OnePlus Buds Pro garantiscono fino a  5 ore con ANC attivo (che diventano 7 ore senza ANC) con una singola ricarica.

L’autonomia sale fino a 23 ore col case (con ANC attivo, oppure 31 ore senza ANC). Non mancano neanche il supporto alla ricarica rapida Warp Charge (10 minuti per 10 ore di autonomia) e la ricarica wireless.

Uscita e prezzo

La commercializzazione delle OnePlus Buds Pro è un pò più in là. Infatti, saranno disponibili dal 25 agosto nei colori bianco e nero al prezzo di 149€. Le prevendite, invece, partono dal 18 agosto. Consulta la pagina dedicata sul sito ufficiale per avere altre informazioni.

Per ricevere le news di tecnologia e tutti i nostri articoli puoi iscriverti gratis al nostro canale di Telegram. Se questo articolo ti è stato utile ricorda di accedere su Google News e mettere il blog tra i preferiti. Trovi i nostri podcast sul canale YouTube.

OnePlus presenta Buds Pro: ANC, autonomia e prezzo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here