Come mettere in DFU il proprio iPhone e iPad

Procedura per mettere in DFU il proprio iPhone e iPad

Questa brevissima guida ti spiega come mettere in DFU Mode il tuo iPhone o iPad.

Questa guida è stata pensata per chi è alle prime armi con un iPhone. Infatti, spiega come mettere in DFU lo smartphone della Apple. Ma andiamo per ordine. Per prima cosa, perchè mettere in DFU il proprio smartphone? DFU è l’acronimo di Device Firmware Update. Possono capitare situazioni nelle quali sia necessario attivare questa modalità. Ad esempio, probabilmente perchè lo stai aggiornando all’ultima versione di iOS e si è bloccato. Oppure, serve il DFU perchè il telefono è lento e preferisci ripristinarlo per farlo tornare veloce come era in origine. In genere, sono questi i due motivi che spingono un utente Apple a fare la procedura denominata DFU.

Ultima precisazione: questa guida è rivolta a chi ha un iPhone o iPad con il tasto centrale. Perchè chi ha un modello dal iPhone X compreso in poi, ha una procedura diversa. Bene, quindi andiamo a vedere quali passaggi seguire.

Scopri come mettere iPhone 13 in modalità DFU.

Come mettere lo smartphone in DFU

Per prima cosa, bisogna collegare normalmente il proprio iPhone tramite cavo USB, al computer. Non fa differenza che sia un Mac o un PC Windows.

Se dovesse capitare che iTunes non si apra in maniera automatica, devi aprirlo tu per permettere il DFU Mode. Dopo che iTunes avrà rilevato l’iPhone, o iPad, bisogna premere contemporaneamente il Tasto Home ed il tasto Power.

Come mettere in DFU il proprio iPhone e iPad

Se iTunes, come può capitare, non rilevasse nessun dispositivo connesso, non bisogna fermarsi, ma continuare tutta l’operazione. Adesso tieni premuti i due tasti per almeno dieci secondi, senza rilasciarli prima.

Quindi, rilascia il tasto Sleep/Wake, ma mantieni premuto il Tasto Home, finché non  apparirà una schermata nuova. Ci siamo quasi, ancora un minuto.

Scopri come disattivare l’abbonamento a iTunes.

Adesso il tuo iPhone o iPad avrà lo schermo tutto nero, ma è tutto normale.

Non ti devi preoccupare, resta calmo! Non ti resta che collegare il tuo dispositivo nuovamente al computer, ed avrai eseguito perfettamente la procedura denominata DFU Mode. A questo punto, non ti resta che ripristinare dalla schermata principale di iTunes e riportare il tuo dispositivo Apple allo stato di fabbrica, come appena uscito dalla scatola. Infine, ricorda di inserire di nuovo l’ultimo backup che avevi salvato, per non perdere tutti i tuoi dati.

Continua a seguirci su Telegram, Google News, YouTube, TikTok, FlipboardTwitter o Instagram. Facci sapere le tue opinioni ed esperienze commentando i nostri articoli◊.

Articolo precedenteDove acquistare acido ialuronico: migliori offerte
Articolo successivoSplitYou, l’app che risolve ogni tua necessità
Appassionato di tecnologia da sempre. Mi occupo di notizie, approfondimenti e guide dedicate al mondo Android e della tecnologia in generale. Mi piace la musica, amo anche il cinema e le serie TV. Ho scoperto Android con gli smartphone Nexus di Google, ma ho utilizzato anche iPhone per anni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui