Inviare messaggi che si autodistruggono: le app migliori

0
210
Inviare messaggi che si autodistruggono: le app migliori

Puoi seguire WhatsTech anche su Google News, selezionandolo tra i preferiti cliccando sulla stellina ✩ o leggendo gli articoli dal canale Telegram o ascoltando i podcast sul canale YouTube.

Lo sapevi che esistono applicazioni che inviano messaggi che si eliminano da soli dopo poco tempo? Scopri come rafforzare la tua privacy utilizzando queste app.

Utilizzare app per mandare messaggi, come Whatsapp e Telegram tra tutte, è diventata un’abitudine diffusa. Però, le chat che restano dentro all’app sono un grandissimo rischio per la nostra privacy, nel caso in cui il nostro account venga hackerato o nel caso in cui qualcuno prenda o rubi il nostro smartphone. La pratica migliore sarebbe quella di cancellare regolarmente le chat di messaggi, in modo da eliminare il rischio. Però non ci si fa molto caso e il risultato è quello di avere intere conversazioni in memoria sul nostro smartphone.

Ci vengono in aiuto alcune applicazioni che hanno la particolarità di essere app che inviano messaggi, come quelle dette sopra, ma in cui questi stessi si auto-cancellano dopo un certo tempo dalla lettura. A tutto beneficio della nostra privacy. Vuoi sapere quali sono? Continua a leggere questa guida.

Le app che auto-cancellano le conversazioni

Snapchat

L’app Snapchat è stata forse la prima ad introdurre il sistema di auto-eliminazione dei messaggi inviati. Con questa funzione si possono tranquillamente inviare fotografie, video e file che si cancellano automaticamente dopo che sono stati letti o scaricati dal destinatario. Ricordiamo che ogni Snap vive per 24 ore finché non scompare.

Inviare messaggi che si autodistruggono: le app migliori

Telegram

La concorrente più temuta da Whatsapp e la migliore tra le due a nostro avviso è Telegram. Di origine russa, si tratta di un’app gratuita, veloce, semplice, sicura dove i messaggi possono essere programmati per autodistruggersi da uno o da entrambi i dispositivi che hanno una chat in comune. Tra l’altro, Telegram ha moltissime funzioni che la concorrenza nemmeno si sogna, ne abbiamo parlato in vari articoli proprio su questo blog.

DONTALK

Questa è particolare, perché consente di recuperare messaggi inviati per errore prima che il destinatario li legga. Invece, se si vuole inviare un messaggio che si cancelli da solo basta utilizzare i testi “sussurrati” (detti pop) che si autodistruggono senza lasciare traccia.

SpeakOn

L’app SpeakOn Chat utilizza un codice segreto per proteggere le conversazioni assicurando che nessuno ci arrivi. Oltre al fatto che è possibile impostare un timer per cancellare il messaggio.

Wickr

Wickr permette di controllare il tempo di visualizzazione di tutti i messaggi, e non esiste alcun server in mezzo tra mittente e destinatario. Contempla anche l’opzione Secure File Shredder, per eliminare tutti i file indesiderati.

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui