Instagram sfida TikTok con Reels: video brevi

Instagram Reels sfida Tiktok

Instagram lancia la sua sfida all’app TikTok e implementa i video brevi e facili da caricare

Instagram lancia il suo guanto di sfida in faccia a TikTok, l’applicazione che da qualche mese sta facendo furore, sopratutto tra i ragazzi. Infatti, ieri l’applicazione di Facebook ha annunciato ufficialmente l’arrivo di Reels.

Si tratta di un nuovo sistema di video brevi (durano al massimo 15 secondi) che viene implementato nell’app per condividere i video con amici e con i propri follower, anche nelle Storie.

Reels su Instagram per fare video brevi

Secondo le note comunicate, Instagram Reels può essere facilmente aggiunto al proprio feed personale per chi ha un profilo privato, mentre chi ha un profilo pubblico può aggiungere i video all’intera community di Instagram.

L’implementazione ha portato anche a delle modifiche. Infatti, ora la sezione Esplora contiene una nuova sezione dedicata esclusivamente ad Instagram Reels. La nuova sezione contiene tutti i video realizzati con Reels e da qui si possono scorrere tutti.

Come caricare i video su Reels

Instagram Reels è stato realizzato in maniera davvero semplice, per permettere agli utenti di utilizzarlo con facilità. Infatti, basta avviarlo attraverso la schermata fotocamera, con uno swipe verso destra. La voce Reels si trova in basso e ci sono anche alcune nuove icone sul lato sinistro che servono, appunto, per realizzare il video e sono:

  • audio: serve per cercare una canzone nella libreria Instagram oppure utilizzare un brano originale;
  • effetti di realtà aumentata: per selezionare gli effetti AR disponibili su Instagram;
  • cronometro e conto alla rovescia: per impostare un timer e registrare così le clip a mani libere;
  • allinea: per allineare i soggetti ripresi nel video precedente con quello successivo per garantire transazioni fluide;
  • velocità: per accelerare o rallentare a piacimento parte del video o dell’audio aggiunto.

Infine, ricordiamo che Reels rispetta la privacy come impostata dal proprio profilo. Quindi, se è privato i video da 15 secondi vengono automaticamente aggiunti al proprio Feed, invece se si ha un profilo pubblico vengono aggiunti al tab Esplora. Comunque, è possibile aggiungere anche alle Storie i video di Reels, però bisogna ricordare che, in questo caso, i video non vengono condivisi su Esplora e dopo ventiquattro ore spariscono.

Instagram Reels è ancora in fase di rollout per iOS e Android. Quindi, ti invitiamo a scaricare le ultime versioni dell’app cliccando sui link riportati di seguito.

Scarica Instagram per Android | Scarica Instagram per iOS

Instagram sfida TikTok con Reels: video brevi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui