IFTTT aggiunge 25 nuovi servizi

IFTTT aggiunge nuovi servizi automatici

L’app più famosa per le automazioni su dispositivi amplia il proprio portafoglio con nuove implementazioni

Probabilmente la conosci già o addirittura la stai utilizzando, ad ogni modo parliamo di IFTTT. E’ l’applicazione, forse più famosa nel suo genere, che permette di automatizzare centinaia di azioni che, altrimenti, faremmo manualmente con lo smartphone. Ad esempio, vuoi evitare di silenziare a mano il volume dello smartphone ogni sera alle 21? Nell’archivio di azioni contenute in IFTTT ne trovi una che, appunto, ti consente di silenziare automaticamente il dispositivo ogni giorno ad un orario stabilito. Questo è solo un esempio, ma ne trovi veramente di tutti i tipi, comprendendo anche automazioni che coinvolgono apparecchi terzi, come lampade smart, prese di corrente a casa, oltre a Facebook, Instagram, eccetera.

Ecco che IFTTT implementa il suo enorme archivio di azioni automatiche con nuove azioni, cogliendo l’occasione per eliminarne anche altre.

Le nuove azioni IFTTT

Sono addirittura venticinque le nuove azioni automatiche che vengono incluse in IFTTT e che ogni utente può trovare dentro all’app. Questo è l’elenco completo con le novità, basta cliccare sulla voce per essere indirizzati al link ufficiale:

IFTTT aggiunge 25 nuovi servizi

Come detto, l’azienda ha anche scelto di rimuovere altre quattordici azioni, riportate di seguito, per le quali non conosciamo il motivo dell’esclusione:

  • Linn
  • Everynett
  • Automatic/Automatic Pro
  • Aros
  • Imou/Easy4IP
  • Eggminder
  • Nimbus
  • Orion
  • Pivot Power Genius
  • Porkfolio
  • Relay
  • Smart Life
  • Spotter
  • Wink Shortcuts

Se non hai ancora provato l’app IFTTT, oltre a vergognartene, ti riportiamo di seguito i link per Android e per iOS.

Giusto per completezza, abbiamo recentemente recensito anche un’applicazione simile che si chiama MacroDroid e che puoi leggere a questa pagina.

Fonte

Articolo precedenteHuawei Pay arriva in Europa passando per la Germania
Articolo successivoGoogle Pixel 4a ritarda ancora, arrivo ad ottobre?
Appassionato di tecnologia da sempre. Mi occupo di notizie, approfondimenti e guide dedicate al mondo Android e della tecnologia in generale. Mi piace la musica, amo anche il cinema e le serie TV. Ho scoperto Android con gli smartphone Nexus di Google, ma ho utilizzato anche iPhone per anni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui