I migliori smartwatch per l’allenamento

I migliori smartwatch per l’allenamento

Vediamo quale smartwatch scegliere per fare al meglio un allenamento costante

Una persona che pratica sport spesso, magari quotidianamente o anche a livello agonistico, ha bisogno anche di un partner come uno smartwatch che lo aiuti durante gli allenamenti. Con questa guida vi proponiamo quelli che, secondo noi, sono i tre migliori smartwatch da scegliere per allenarsi.

I tre modelli che abbiamo selezionato sono tutti in grado di rilevare il battito cardiaco, hanno la funziona del contapassi e, anche con il GPS,  registrano i percorsi. Oltre a questo, tutti e tre possono archiviare file musicali e, attraverso il Bluetooth, collegarsi alle cuffie. Inoltre, se si sta utilizzando uno smartwatch Garmin o Samsung, è possibile memorizzare anche le playlist di Spotify e riprodurle senza collegamento ad internet. La stessa funzione è disponibile per Apple Watch solo se si ha un abbonamento ad Apple Music.

I migliori smartwatch per allenarsi

Apple Watch Series 

Lo smartwatch della Apple è in grado di riconoscere quando l’utente sta facendo una sessione sportiva. Ha una precisa rilevazione del battito cardiaco con la possibilità di eseguire un ECG. Inoltre, permette di eseguire pagamenti, di accedere all’assistente vocale Siri e avere app scaricabili. Inoltre, la suite Salute registra tutti ida ti rilevati, consentendo di avere tutto in un’unica app senza doverne installare un’altra.

Perché abbiamo scelto questo modello, anziché l’ultimo presentato? Perché le differenze estetiche sono nulle e questo resta ancora un prodotto validissimo. Ricordiamo che per i più gasati c’è anche la serie Ultra con ricezione satellitare, cassa più solida e resistente a cadute dall’alto e acqua, dedicata a chi fa sport a livello agonistico sopratutto ad alta quota.

VOTO= 8

I migliori smartwatch per l’allenamento
Questo è uno dei modelli Ultra

Samsung Galaxy Watch 

Lo smartwatch targato Samsung Watch è piccolo, ma ottimo per uno sportivo. Ha anche un cardiofrequenziometro che permette rilevazioni precise. Durante una corsa registra il dato relativo alla velocità, anche se manca una tabella idonea con tutti i dati. Comunque, ottima la funzione che permette di abbinare cuffie e ascoltare la musica preferita. E’ in vendita anche il modello successivo che ha tutte le ottime qualità della serie precedente, anche se costa un pò di più. Si trovano in commercio vari modelli Samsung Watch, in genere dal Watch 4 in poi. Ricordiamo che la serie Samsung Watch 6 ha i sensori della frequenza cardiaca un pò ballerini, meglio affidarsi al Samsung Watch 5 o Watch 4 finché non usciranno nuovi modelli.

VOTO=7

Garmin Vivoactive 3 Music

Questo smartwatch è molto buono per le sessioni di corsa, ascoltando musica, senza dover portarsi dietro lo smartphone. Inoltre, consente di fare pagamenti, anche senza lo smartphone. È vero che ha lo schermo touch, però è un po’ troppo piccolo. Consigliato per chi ha le mani non troppo grandi.

VOTO=6,5

Continua a seguirci su Telegram, Google News, YouTube, TikTok, FlipboardTwitter , MastodonInstagramPagina Facebook e canale WhatsApp.

Non disponibile
Amazon.it
115,11€
Disponibile
usato dal
dal
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 22 Giugno 2024 15:52
Articolo precedenteSamsung Pay: configurazione e dettagli
Articolo successivoRecensione Samsung Galaxy Fold: la porta sul futuro?
Mapu ha fondato questo blog nel 2019, dopo aver collaborato con altri blog. Negli anni precedenti aveva pubblicato cinque libri, tra raccolte di racconti, saggi e romanzi. I libri che ha pubblicato sono disponibili in versione digitale su Amazon, Google Play Libri e Apple Books, mentre in edizione cartacea sono tutti editi da Prospettiva Editrice e in vendita sia su Amazon che sul sito dell'editore.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui