Huawei Freeclip: gli auricolari che sembrano orecchini

Huawei Freeclip: gli auricolari che sembrano orecchini

Dall’originale design sferico alla comodità di indossarli, ecco le nostra opinione sugli auricolari di Huawei

In fondo non ci sono solamente gli AirPods di Apple, ma anche tanti altri produttori che cercando di distinguersi con auricolari differenti da quello che troviamo in commercio. Ne sono un esempio gli auricolari Huawei Freeclip. Infatti, la maggior parte degli auricolari che troviamo in commercio sono del tipo in-ear. Che significa? Che vanno chiudere il condotto uditivo, garantendo una qualità sonora ottima, però impediscono di sentire i rumori esterni. Inoltre, la maggior parte degli auricolari wireless in-ear diventano abbastanza scomodi se indossati per molte ore. E qui si inseriscono gli auricolari Huawei Freeclip che sembrano orecchini.

Perchè consigliamo gli Huawei Freeclip

Perché gli auricolari Huawei Freeclip sembrano orecchini? Infatti, questi auricolari di Huawei non seguono la massa, ma cercando di distinguersi, con il loro design a goccia decisamente innovativo. La stessa Huawei li definisce C-bridge per via della forma a gambo flessibile che collega la parte alta dell’auricolare al contrappeso sferico che va posizionato dietro l’orecchio, formando una specie di forma a C, ma sopratutto lasciando libero l’orecchio. Gli Huawei hanno un peso ridotto di soli 5 grammi, caratteristica che li rende ancora più liberi, tanto che l’utente se ne dimentcia dopo poco. Però, è bene specificare che, non chiudendo il condotto uditivo, la qualità del suono (specialmente dei bassi) non potrà essere la stessa degli auricolari wireless in-ear e potremo attraversare la strada accorgendoci del rumore delle automobili circostanti.

Autonomia

Gli Huawei Free Clip hanno una custodia che consente di ricaricarli per tre volte. In questo modo si raggiungono tranquillamente le 36 ore di autonomia totali e 8 ore con una ricarica singola. La custodia si ricarica via USB-C, è anche compatibile con la ricarica wireless, oltre che con gli smartphone che permettono la ricarica inversa. Infine, arrivati a scaricare completamente la batteria degli Huawei Free Clip bastano dieci minuti per avere fino a 3 ore di autonomia.

Huawei Freeclip: gli auricolari che sembrano orecchini

Vantaggi e svantaggi

Per maggiore chiarezza, riepilogo qui i pro e i contro degli Huawei Freeclip.

PRO

  • Comodità all’orecchio innegabile
  • Buona leggerezza
  • Buona autonomia
  • Cancellazione del rumore durante le telefonate

CONTRO

  • Prezzo superiore alla media
  • Qualità dei bassi insufficiente

Dove acquistarli

Se non vuoi perdere la comodità di questi auricolari targati Huawei, la risorsa è Amazon, dove li troviamo ad un prezzo massimo di 199 euro e ad un minimo di 179 euro. Però, li puoi trovare anche in offerta da Mediaworld. Di seguito trovi il link per poter procedere con l’acquisto sia per Amazon che per Mediaworld. Sono disponibili in due varianti di colore: nero e viola porpora.

Continua a seguirci su Telegram, Google News, YouTube, TikTok, FlipboardTwitter , MastodonInstagramPagina Facebook e canale WhatsApp.

Articolo precedenteFeder Mobile: offerte da 7,99€ da non perdere
Articolo successivoLe migliori 5 nuove funzioni di Android 14
Mapu ha fondato questo blog nel 2019, dopo aver collaborato con altri blog. Negli anni precedenti aveva pubblicato cinque libri, tra raccolte di racconti, saggi e romanzi. I libri che ha pubblicato sono disponibili in versione digitale su Amazon, Google Play Libri e Apple Books, mentre in edizione cartacea sono tutti editi da Prospettiva Editrice e in vendita sia su Amazon che sul sito dell'editore.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui