HMD pubblica sul Play Store l’app per la fotocamera

HMD rilascia app per fotocamera

La casa di Nokia pubblica la versione aggiornata di una sua applicazione

HMD Global è il marchio che, a livello globale, produce gli smartphone Android a marchio Nokia, da quando il brand è passato dalla Finlandia alla Cina.

In questi giorni, l’azienda ha fatto una toccata e fuga nel Play Store di Android inserendo una sua applicazione. L’app in questione si chiama Camera ed è di proprietà di HMD Global.

Per la cronaca, non è esattamente la prima volta, perché già nel 2018 l’azienda aveva rilasciato sul Play Store una applicazione dedicata alla fotocamera dei suoi dispositivi. Quella versione aveva lo scopo di aiutare gli utenti, rendendo gli aggiornamenti più rapidi ed eliminando la necessità di effettuare l’upgrade dell’intero sistema operativo. Però, quella versione non era poi stata più aggiornata.

Poi, nel 2019 una nuova applicazione per la fotocamera aveva fatto la comparsa a partire dai modelli Nokia 3.2 e Nokia 4.2 ed è proprio quell’applicazione che il produttore in questi giorni ha deciso adesso di rilasciare sul Google Play Store.

La nuova versione dell’applicazione è già disponibile sul Play Store, dove ha già conseguito il traguardo di un milione di installazioni. Anche se, probabilmente, tale valore dipende dal fatto che l’applicazione sia già pre-installata su molti modelli di smartphone Nokia. A questo punto non resta che sperare che l’azienda si rimbocchi le maniche e rilasci gli aggiornamenti anche in futuro, senza lasciare anche questa applicazione in balia del destino, come avvenne con la precedente.  Se vuoi provare anche tu questa nuova applicazione del brand Nokia – HMD non ti resta che cliccare sul link riportato sotto, per poi essere rimandato alla pagina del Play Store.

Facci sapere con un commento all’articolo se hai provato la nuova applicazione di HMD Global e cosa ne pensi.

HMD pubblica sul Play Store l’app per la fotocamera

VIA

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here