Google One: a cosa serve e come funziona il servizio

Google One: a cosa serve e come funziona il servizio

Scopriamo tutte le funzioni del nuovo servizio Google One

Google continua a rinnovare i suoi sistemi e programmi, se da un lato chiude servizi come Google+, dall’altro introduce delle novità. Una di queste si chiama Google One. Si tratta di un nuovo servizio, già lanciato negli Stati Uniti e in roll-out anche da noi. 

E’ una funzionalità rivolta a smartphone e tablet, ma utilizzabile anche da PC, per capirci come Google Drive. Però, per utilizzare Google One bisogna sottoscrivere un abbonamento.

Anche se nel nostro paese il servizio non è stato pubblicizzato molto, gli utenti di Google Drive sono stati invitati a fare l’upgrade a Google One. Quindi, cerchiamo di capire le differenze tra i due servizi.

Come funziona Google One

Google One è un servizio in abbonamento per archiviare i propri file online. Si sincronizza automaticamente con Google Drive, Gmail e Google Foto.  Se qualunque account creato con Google ha di default 15 GB di spazio gratuito, con Google One è possibile aumentare lo storage da 100 GB a massimo 3 TB. 

Inoltre, è stato introdotto il piano famiglia per condividere il vostro spazio online con i membri del nucleo familiare, come avviene per Spotify Family.

Inoltre, c’è un esperto che potrete contattare in caso di difficoltà o problemi. Infine, se vi abbonate a un piano di archiviazione Google One, potrete usufruire di diversi bonus, ad esempio di credito su Google Play per acquistare giochi e applicazioni.

Costo degli abbonamenti

Come detto prima, a parte i 15 GB gratuiti, si pagano le estensioni dello storage. Questi sono gli abbonamenti disponibili:

  • 15 GB gratuiti
  • 100 GB a 1.99€ al mese
  • 200 GB a 2.99€ al mese
  • 2 TB a 9.99€ al mese
  • 10 TB a 99.99€ al mese
  • 20 TB a 199.99€ al mese
  • 30 TB a 299.99€ al mese

Si tratta di buoni prezzi, in fondo avrete 200 GB a meno di 3 euro al mese.

Scopri tutti i servizi cloud per archiviare file documenti.

Come scaricare Google One

Il servizio è disponibile per tutti gli utenti Android sul Play Store e potete scaricarlo dal seguente link.

GOOGLE ONE | DOWNLOAD

Ad oggi non è ancora disponibile per gli utenti iOS. 

Ma se invece preferite archiviare i vostri file su Google One da PC, basta collegarsi al sito ufficiale e cliccare sul pulsante accedi, inserendo i dati del vostro account Google.

Gruppo Famiglia

Forse la novità più interessante è quella del gruppo Famiglia. Con questa funzione infatti, potrete condividere lo spazio con altre 5 persone.

Inoltre, dopo aver creato il Profilo Famiglia potrete condividere anche altri tipo di servizi Google, come YouTube Music Premium, YouTube Premium e Google Play Music. 

Premi

Non vi fa mancare nulla Google, perchè ha pensato anche alla possibilità di ricevere premi e il servizio di assistenza con un esperto Google. Ad esempio 5€ di credito Play Store agli utenti che hanno già effettuato il passaggio al servizio. Oppure potrete prenotare hotel selezionati con sconti fino al 40%.

♥ Continua a seguirci su Telegram, Google News, YouTube, TikTok, FlipboardTwitter o Instagram. Facci sapere le tue opinioni ed esperienze commentando i nostri articoli◊.

Google One: a cosa serve e come funziona il servizio

Articolo precedenteLe migliori scarpe da tennis da acquistare
Articolo successivoLe migliori cover con batteria integrata per iPhone
Mapu ha fondato questo blog nel 2019, dopo aver collaborato con altri blog. Negli anni precedenti aveva pubblicato cinque libri, tra raccolte di racconti, saggi e romanzi. I libri che ha pubblicato sono disponibili in versione digitale su Amazon, Google Play Libri e Apple Books, mentre in edizione cartacea sono tutti editi da Prospettiva Editrice e in vendita sia su Amazon che sul sito dell'editore.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui