Facebook: verifica se anche il tuo profilo è stato manipolato

Facebook: verifica se anche il tuo profilo è stato manipolato

Se sei un utente Facebook magari ti interessa sapere se i tuoi dati sono stati utilizzati in maniera illecita. Scopriamo come difenderci dallo scandalo Cambridge Analytica.

Probabilmente ogni utente Facebook è a conoscenza dello scandalo che ha coinvolto il popolare social e l’azienda omonima. Per chi non lo sapesse, lo scandalo Cambridge Analytica, che rischia di costare enormemente a Facebook, riguarda dati presenti nei profili e sottratti a milioni di utenti. Dati che sono stati poi utilizzati per veicolare annunci politici e non solo. Oggi vediamo come scoprire se i tuoi dati Facebook sono stati coinvolti e utilizzati senza il tuo consenso.

Cosa è successo

La questione si sta allargando a macchia d’olio. Lo stesso Mark Zuckerberg ha ammesso davanti al Congresso Americano che sono stati ceduti anche dati di persone che non erano iscritte al social network. Significa che sono stati utilizzati i dati degli iscritti, quelli dei loro amici e anche di chi nemmeno è iscritto a Facebook. Capisci che la portata della cosa è grandissima e pericolosissima. Ad ogni modo, c’è la possibilità di scoprire se anche il nostro profilo è stato danneggiato o se siamo salvi.

Per evitare che molti utenti cancellino il proprio profilo, danneggiando quindi economicamente la società, ecco che la stessa ha messo a disposizione dei suoi utenti un semplice tool per verificare se i loro dati sono stati utilizzati per questo uso improprio. Perciò, scopriamo come verificare se anche i vostri dati Facebook sono stati manipolati da Cambridge Analytica. 

Leggi anche come cancellare tutti i Like e i Post del tuo profilo Facebook.

Come verificare se i dati del proprio profilo sono stati ceduti

Per verificare la tua situazione basta cliccare su questo link ufficiale messo a disposizione da Facebook. Serve ad effettuare l’accesso con il proprio profilo. Poi, se vuoi comunque essere completamente tranquillo, consiglio anche di verificare i permessi delle applicazioni installate sul tuo profilo.

Va da sé che, se alla fine vedi che il tuo profilo non rientra nella lista e se non hai mai permesso ad applicazioni terze l’accesso ai tuoi dati, non hai nulla di che preoccuparti.

Verifica le app che accedono al tuo account

In ogni caso, per evitare noie in futuro, consiglio di controllare quali applicazioni hanno l’accesso al tuo account Facebook. Per farlo segui questo percorso da web: in alto a destra clicca sul tuo account -> Impostazioni e Privacy -> Impostazioni -> Protezione e accesso -> App e siti web.

Qui controlla quali applicazioni possono accedere al tuo account Facebook e scegli se tenerle o negare l’accesso.

Continua a seguirci su Telegram, Google News, YouTube, TikTok, FlipboardTwitter o Instagram. Facci sapere le tue opinioni ed esperienze commentando i nostri articoli◊.

Facebook: verifica se anche il tuo profilo è stato manipolato

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui