Facebook fa sul serio ed entra nel cloud gaming

Facebook fa sul serio ed entra nel cloud gaming

Anche Facebook entra nella corsa al cloud gaming e la gara si fa davvero tosta

Il 2020 sarà ricordato anche per la corsa dei colossi hi-tech nel cloud gaming, ovvero il settore dei videogiochi  in cloud. Se Amazon si è già lanciata nel settore mesi fa, adesso è il turno di Facebook che ha lanciato un servizio ad hoc. Chiamato Facebook Gaming, ora ti spieghiamo come funziona.

Come funziona Facebook Gaming

Il nuovo servizio è raggiungibile direttamente da questo link e funziona in un modo davvero semplice ed economico. Infatti non serve alcun abbonamento né una nuova console, perché basta avere un dispositivo a scelta tra uno smartphone o un PC.

Il servizio Facebook Gaming si piazza a metà strada tra Google Stadia, PlayStation Now, Xbox Game Pass e, almeno per il momento, non vuole entrare in competizione diretta con altri servizi di giochi in cloud che troviamo già sul mercato. Infatti, l’idea della società, per ora, è di offrire un servizio che sia l’evoluzione dei giochi che troviamo già disponibili sul suo social network e che vengono utilizzati ogni giorno da circa quattrocento milioni di utenti.

Perciò, per il momento, niente cose tipo FIFA, Call of Duty e tutti gli altri titoli che hanno sbancato recentemente, perché Facebook Gaming si concentra sui giochi free-to-play che sono già disponibili sul suo social network e che l’utente può giocare su un dispositivo mobile o sul proprio PC.

L’obiettivo di Facebook Gaming è quello di rendere ancora più semplice l’accesso degli utenti ai giochi attraverso il cloud, senza dover scaricare sul dispositivo l’applicazione da cui poi giocare e senza quella maledetta pubblicità che, in parte, rovina l’esperienza di gioco dell’utente.

Quali titoli sono disponibili

La lista, come ovvio, si allungherà settimana dopo settimana. Ad oggi, i titoli disponibili sono i seguenti:

  • Asphalt 9: Legends
  • Mobile Legends: Adventure
  • PGA TOUR Golf Shootout
  • Solitaire: Arthur’s Tale
  • WWE Supercard

Per poter giocare l’utente può utilizzare un nickname e un avatar personalizzato, limitati solamente al contesto di gioco. I commenti e i premi ricevuti possono essere condivisi sul social network.

Disponibilità di Facebook Gaming

Il nuovo servizio Facebook Gaming è appena sbarcato in USA in versione beta, mentre il lancio mondiale è atteso per inizio 2021. Per ora il servizio funziona solamente attraverso PC fisso attraverso il browser, su alcuni dispositivi Android (a fine articolo il link per l’app su Play Store) e su iPhone e iPad. Di seguito trovi il link per scaricare l’app da Play Store e App Store e iniziare subito a giocare.

Facci sapere con un commento all’articolo cosa ne pensi del nuovo servizio Facebook Gaming.

Facebook fa sul serio ed entra nel cloud gaming

Fonte

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui