Dieci modi per guadagnare davvero Bitcoin

Esistono vari modi per guadagnare davvero dei Bitcoin. Ecco quali sono

Vi ricorderete che nel 2018 chiunque parlava dei Bitcoin, dall’idraulico al panettiere sotto casa. Dopo aver raggiunto livelli record, la più famosa criptovaluta è scesa moltissimo da quei livelli, anche se nel 2020 sta recuperando. Tuttavia, probabilmente c’è ancora tempo e spazio per investire nelle criptovalute. Ecco allora 10 modi per sfruttare i Bitcoin e le altre criptovalute.

Tutti i modi per guadagnare Bitcoin

Facciamo una premessa doverosa. Pur trattandosi di metodi legali, si tratta comunque di una forma di investimento. Rischioso perché le criptovalute sono molto volatili, quindi sta a voi decidere.

Aprire un portafoglio virtuale

Certo, la prima cosa da fare se si vuole investire in Bitcoin è aprire un portafoglio virtuale per ricevere e spendere la moneta virtuale. È possibile ottenere un portafoglio virtuale su diversi servizi online, ma molti non sono affidabili. Tra i più famosi e accreditati invece troviamo Coinbase.

Dopo aver scaricato Coinbase da Play Store o da App Store, bisogna attivarlo inserendo i propri dati e collegandolo al proprio conto bancario per depositare e/o prelevare soldi.

Dieci modi per guadagnare davvero Bitcoin

Fare Mining

Se avete un po’ di conoscenza sulle criptovalute, saprete certamente che, oltre ad essere acquistate, possono anche essere generate . L’operazione si chiama mining, che vuol dire estrazione. Questo processo prevede l’utilizzo di macchine molto sofisticate e molto costose che consumano molta energia elettrica per risolvere algoritmi matematici in cambio di Bitcoin. Ovviamente, non si tratta di una soluzione per utenti alle prime armi. Per questo, consiglio di non farlo da soli, anche perché vi arriverebbero a casa bollette altissime, posto che abbiate i kw adatti. Piuttosto, sarebbe meglio fare parte di un gruppo che si occupa di “estrarre” moneta virtuale. I gruppi più famosi in Rete per fare mining sono: Antpool, BTCC e SlushPool.

L’estrazione di Bitcoin può essere eseguita anche in cloud, cioè utilizzando un centro dati da remoto. È una soluzione migliore della precedente perché non costringe gli utenti a usare potenti sistemi hardware. Però, bisogna considerare che l’assenza di consumo elettrico e di macchinari e algoritmi sofisticati va aggiunta all’abbonamento del servizio cloud. L’azienda più famosa per fare cloud mining è Genesis Mining.

 

Bitcoin dagli annunci

Esistono alcuni siti Internet che pagano gli utenti in Bitcoin se guardano i loro annunci pubblicitari, dopo essersi registrati al sito. Si  tratta di un metodo molto lento per ottenere Bitcoin. I siti più famosi a riguardo sono Luna Bitcoin, Bitcoin Aliens e BTCclicks.

Micro-attività

Altri siti offrono la moneta virtuale in cambio di piccole azioni. Ad esempio sondaggi, annunci, test di applicazioni in fase beta. I più famosi sono Bituro, Coinbucks e Bitcoin reward.

Localbitcoins.com

Se vi iscrivete a Localbitcoins (ecco il link del sito ufficiale) diventerete a tutti gli effetti dei gestori di Bitcoin. Quindi, acquisterete e venderete criptovalute per terzi che vi pagheranno per questo con soldi veri. Si tratta di un lavoro serio. Inoltre, i compratori e i venditori sono valutati da feedback e ogni movimento sospetto viene bloccato.

Casinò di criptovalute

Anche nel mondo delle criptovalute esiste il gioco d’azzardo. Si può giocare alla roulette, a poker, ai dadi e con le slot machine. I siti più famosi sono Starcoin, Crypto Games, BetKing e vDice.

Prestiti in criptovalute

Esiste la possibilità di prestare bitcoin ad aziende e alle PMI che utilizzano la piattaforma di prestito Bitcoin peer-to-peer chiamata Bitbond.

Vendita di beni in cambio di criptovalute

Chi non ha tempo per guadagnare criptovalute in altri modi, può vendere vestiti, vecchi gadget, auto e anche case in cambio di Bitcoin. I siti più usati per questi scambi sono Bitify e Purse.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here