Daily Telecom Mobile: nuove offerte ricaricabili

0
114

Segui WhatsTech anche su Google Newsclicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”.

Oggi parliamo delle nuove offerte dell’operatore Daily Telecom

Sicuramente qualcuno non conosce Daily Telecom Mobile. E’ l’operatore mobile virtuale che rivolge la sua offerta alla comunità cinese che è presente in Italia. Secondi i più recenti dati Istati sono ben 299.823 cittadini, al 1° gennaio 2019. Questo operatore offre a questa tipologia di clienti pacchetti specifici che comprendono anche minuti verso la Cina.

Dalla fine del 2018, Daily Telecom ha iniziato a sfruttare la rete 4G, appoggiandosi sulle antenne Vodafone. Per quanto riguarda le tariffe, ce ne sono di nuove, ma non sono consultabili sul sito dell’operatore. Nemmeno nella sezione “Trasparenza tariffaria”, dove i gestori di telefonia hanno l’obbligo di riportare tutti i piani tariffari attualmente disponibili.

Di conseguenza, il solo modo per attivare una SIM Daily Telecom è quello di recarsi in uno dei punti vendita di questo operatore mobile virtuale.

Ad esempio, se abitate a Milano potete recarvi nel punto vendita di via Bramante a Milano.

Tornando alle tariffe, dallo scorso luglio sono disponibili due nuovi pacchetti che hanno la durata contrattuale di 12 o 24 mesi.

Al costo mensile di 85 euro si hanno a disposizione p ogni mese, per 12 mesi consecutivi:

  •  30 Giga in 4G di traffico dati;
  •  1.000 minuti di chiamate verso Italia e verso la Cina.

La seconda scelta propone un pagamento anticipato di 150 euro e offre:

  •  50 Giga in 4G di traffico dati;
  •  3.000 minuti di chiamate verso Italia e verso la Cina per 24 mesi consecutivi (corrispondenti a 12,5€ al mese).

In pratica, si tratta di un gestore fortemente etnico. Infatti, se un cittadino italiano volesse sfruttare tariffe per telefonare in Cina dovrebbe recarsi presso un loro punto vendita e valutare le offerte proposte (senza alcuna possibilità di verificarle online da nessuna parte) o puntare su un altro gestore (con magari qualche garanzia in più sul fronte della trasparenza tariffaria). Ad ogni modo, se qualcuno vuole consultare il sito ufficiale, è disponibile a questo link.

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui