Creative Muvo Play è il tuo speaker impermeabile

Creative Muvo Play

Creative Muvo Play è l’accessorio è perfetto per dare un po’ di ritmo alla tua giornata, sia che tu sia al mare o in montagna o a casa

Creative Muvo Play è uno speaker che è stato davvero pensato per l’estate, proprio per la sua principale caratteristica. Infatti, gode di un livello di impermeabilità straordinario tanto che è possibile tenerlo immerso in acqua per mezz’ora. Si tratta, quindi, di un accessorio portatile a prova di acqua che riesce a dare colore e ritmo alle tue giornate.

Ha dimensioni ridotte che lo rendono comodo e facile da trasportare, con una certificazione IPX7 per la quale può stare immerso in acqua fino ad un metro di profondità per trenta minuti. Ha un peso di appena 136 grammi.

Inoltre, è comodo anche per tutte le altre attività all’aperto, perché è equipaggiato con una batteria che dura fino a 10 ore e riesce a diffondere il suono attraverso due micro driver integrati che garantiscono un suono potente. Anche le sonorità basse sono di ottimo livello rispetto a speaker simili.

Muvo Play può essere collegato a qualsiasi dispositivo bluetooth sfruttando la connessione bluetooth 5.0, oppure essere collegato tramite cavo jack. Può anche essere accoppiato con un altro Muvo Play e ha anche una porta di ricarica USB-C.

Creative Muvo Play funziona anche da Vivavoce per le chiamate allo smartphone ed è compatibile per i comandi vocali di Siri ed Assistente Google. È disponibile in tre colori: nero, blu e arancione, il link per acquistarlo è riportato qui di seguito. altre informazioni sono disponibili sul sito ufficiale a questo link.

Creative Muvo Play è il tuo speaker impermeabile

CONCLUSIONE

Creative Muvo Play è uno speaker davvero di ottima qualità, grazie alla sua straordinaria impermeabilità, il peso ridotto e la durata della batteria.

RAPPORTO QUALITA’/PREZZO: 9

Articolo precedenteMoshi Porto Q 5K: la ricarica wireless elegante
Articolo successivoXiaomi Mi MIX Alpha: il primo smartphone avvolgente
Mapu (chiaramente uno pseudonimo) ha fondato questo blog nel 2019 e continua a scriverci di tanto in tanto. Di poche parole, perchè ricorda che ‘’scripta manent verba volant’’, ha iniziato ad occuparsi di tecnologia nel 2015 collaborando prima con il blog MobileToday e poi con Scontista.com. Negli anni precedenti aveva pubblicato cinque libri, tra raccolte di racconti, saggi e romanzi. Finora ha scritto migliaia di articoli, centinaia di tutorial e dozzine di recensioni. I libri che ha pubblicato sono disponibili in versione digitale su Amazon, Google Play Libri e Apple Books, mentre in edizione cartacea sono tutti editi da Prospettiva Editrice.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui