Come ritrovare il Samsung Galaxy offline

Come ritrovare il Samsung Galaxy offline

L’azienda coreana sta rilasciando una funzione davvero innovativa, continua a leggere per scoprire di cosa si tratta

Samsung sta per implementare un servizio su tutti i suoi dispositivi che permette di ritrovare un dispositivo Galaxy smarrito. La particolarità è che si potrà ritrovarlo anche quando è in modalità offline.

Questa nuova funzione che farà felici gli utenti smemorati e anche chi subisce un furto del proprio dispositivo Samsung, è stata chiamata “Offline finding”. Dietro questo nome non particolarmente originale si nasconderebbe, secondo il blogger @MaxWinebach, un nuovo componente del servizio “Trova dispositivo personale” che Samsung offrirà attraverso il suo store proprietario.

Come funziona il nuovo servizio Samsung

Finora ritrovare un dispositivo che ci è stato rubato o che abbiamo perso, quando questo non è collegato a nessuna rete Wi-Fi o rete dati, non è possibile, quindi è lecito chiedersi come avviene questo tracciamento offline.

Sembra che Samsung sia riuscita ad appoggiarsi agli altri dispositivi Galaxy che si trovano nella stessa zona, specificando che la stessa procedura potrà essere sfruttata anche  per smartwatch e auricolari. Di seguito il comunicato dell’azienda coreana:

Offline finding permetterà al vostro smartphone di essere trovato dai dispositivi Galaxy di altre persone anche quando non è collegato ad una rete. Permetterà inoltre al vostro dispositivo di essere utilizzato per la ricerca di dispositivi Galaxy persi che potrebbero essere nelle vicinanze. È anche possibile trovare orologi e auricolari se questo è stato l’ultimo dispositivo a cui si sono collegati.

La distribuzione di questa innovativa funzione è già partita a fine agosto, però non si sa nulla circa il rilascio anche per il nostro paese.

Come ritrovare il Samsung Galaxy offline

Cosa ha fatto Apple

La concorrenza non è rimasta a guardare, tant’è che anche Apple ha rilasciato una funzione simile a questa già alcuni mesi fa. La funzione è disponibile per i dispositivi che abbiano installato iOS13, attraverso l’app “Dov’è”. Infatti, per conoscere dove si trova un dispositivo Apple (sia iPhone sia iPad) quando è offline, basta selezionare l’opzione “Abilita ricerca offline” su Trova il mio iPhone (QUI trovi tutte le informazioni in merito).

Fonte Fonte

Articolo precedenteRisparmia davvero con le applicazioni giuste
Articolo successivoKena Mobile presenta la vantaggiosa Kena 13,99
Mapu (chiaramente uno pseudonimo) ha fondato questo blog nel 2019 e continua a scriverci di tanto in tanto. Di poche parole, perchè ricorda che ‘’scripta manent verba volant’’, ha iniziato ad occuparsi di tecnologia nel 2015 collaborando prima con il blog MobileToday e poi con Scontista.com. Negli anni precedenti aveva pubblicato cinque libri, tra raccolte di racconti, saggi e romanzi. Finora ha scritto migliaia di articoli, centinaia di tutorial e dozzine di recensioni. I libri che ha pubblicato sono disponibili in versione digitale su Amazon, Google Play Libri e Apple Books, mentre in edizione cartacea sono tutti editi da Prospettiva Editrice.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui