Come prolungare la durata della batteria su Apple Watch

Come prolungare la durata della batteria su Apple Watch

Una lamentela che ho sentito spesso deriva dalla scarsa capacità di Apple Watch di superare la giornata. Ecco una guida utile che ti mostra come prolungare la durata della batteria del tuo Apple Watch.

La lamentela che ho sentito circola spesso ed è, forse, inevitabile. Infatti, ogni dispositivo moderno ha il grande difetto di avere la batteria che dura poco, troppo poco per quanto siamo, ormai, tutti connessi. Poi, chi ha dai quaranta in su ricorda ancora i cellulari degli anni 2000-2007 in bianco e nero che avevano un’autonomia di quattro giorni almeno. Tempi andati, certo, e poi non erano in grado di fare tutto quello che fa uno smartphone. Oggi parliamo dell’autonomia di Apple Watch.

Considerando che quello che hai in mano è uno smartphone, ma ormai è anche un piccolo computer, è inevitabile che l’autonomia sia il suo tallone d’Achille. Questo discorso vale anche per Apple Watch.

Tuttavia, se scopri che la batteria si esaurisce regolarmente prima del solito, significa che sta avendo un consumo anomalo della batteria per un motivo da ricercare. Ci sono alcuni modi con i quali puoi rallentare il calo della batteria e WhatsTech ti indica ora come farlo.

Alcuni consigli per migliorare autonomia su Apple Watch

Non perdere un aggiornamento 

Un aggiornamento risolve anche bug e problemi noti, uno dei quali può riguardare proprio la durata della batteria. Quindi, ricorda di aggiornare il tuo Apple Watch ad ogni aggiornamento disponibile.

Per aggiornare automaticamente il tuo Apple Watch, basta seguire i passaggi seguenti:

  1. Sul tuo iPhone, apri l’ app Watch
  2. Tocca la voce Generale
  3. Premi sulla voce Aggiornamento software
  4. Tocca su Aggiornamenti automatici
  5. Metti la voce Aggiornamenti automatici su

Questa modalità permette di compiere gli aggiornamenti  automaticamente durante la notte, quando l’Apple Watch si trova sul caricabatterie.

Attiva solo la connettività cellulare

Consiglio di disabilitare la connessione WiFi. Nel caso tu vada fuori casa o fuori ufficio, con il WiFi attivo, Apple Watch ricerca continuamente una rete WiFi a cui agganciarsi, consumando batteria. Se porti con te il tuo iPhone, è meglio fare in modo che Apple Watch si connetta alla rete dati di iPhone.

Disabilita il sollevamento del polso

Un’opzione molto utile permette di accendere il quadrante di Apple Watch ogni volta che sollevi il polso. 

Se, però, ti trovi ad alzare regolarmente le braccia, magari perchè guidi spesso o se ti capita di gesticolare con le mani quando parli con qualcuno, la funzione di sollevamento del polso consuma abbastanza batteria. Per disabilitarla fai in questo modo:

  1. Sul tuo iPhone, apri l’ app Watch
  2. Tocca Generali
  3. Disattiva Attiva schermo -> Quando alzi il polso

Dopo aver disabilitato il sollevamento del polso, devi per forza toccare il display, ruotare la corona o premere il pulsante laterale per vedere l’ora corrente.

Limita le notifiche che ricevi

Visto che Apple Watch lavora in abbinamento con iPhone, di default ti mostra notifiche delle applicazioni che hai su iPhone. Alcune notifiche, come gli avvisi di posta e le notifiche dei social media o altri avvisi, possono essere inutili sullo smartwatch, se già li ricevi su iPhone. La disattivazione di queste notifiche fa in modo che Apple Watch non le controlli regolarmente, a tutto beneficio della batteria, perchè ogni notifica attiva il display e l’audio.

Per scegliere quali notifiche abilitare o disabilitare, segui questo percorso: 

  1. Su iPhone apri l’ app Watch
  2. Tocca la voce Notifiche
  3. Sotto Duplica Avvisi di iPhone Da scorri verso il basso l’elenco per scegliere l’app che desideri disabilitare e, quindi, disattiva la notifica;

Scegli il quadrante giusto

Probabilmente non ci hai mai pensato, però anche il tipo di quadrante influisce sulla durata della batteria.

Evita di utilizzare i quadranti che mostrano meduse galleggianti o farfalle che volano. Tutti i quadranti con soggetti dinamici drenano la batteria.

Anche le complicazioni possono anche essere un drenaggio significativo della batteria, specialmente se controllano regolarmente la frequenza cardiaca o i livelli di attività.

Da un punto di vista teorico, considera che il miglior quadrante sarà nero o il più scuro possibile e avrà meno complicazioni possibili.

Utilizza la funzione Basso Consumo di Apple Watch

Se sei abituato a far scaricare molto il tuo Apple Watch, forse non conosci la funzione Basso Consumo. Questa funzione assomiglia alla medesima che troviamo su iPhone e che disattiva la maggior parte delle funzioni sul tuo Apple Watch e puoi vedere l’ora corrente solo se premi il pulsante laterale.

Come prolungare la durata della batteria su Apple Watch

Ovviamente, serve perchè se sei fuori casa o ufficio e la batteria ha una bassa autonomia, in questo modo riesci a tornare a casa con ancora un minimo di autonomia. Puoi attivare la funzione in questo modo:

  1. Sul quadrante dell’ora del tuo Apple Watch, scorri verso l’alto dal basso
  2. Tocca l’icona che mostra la percentuale della batteria
  3. Fai scorrere l’ icona di accensione verso destra
  4. Tocca su Procedi

Come attivare la modalità Basso Consumo di Apple Watch

 

Per disabilitare questa funzione basta premere e tenere premuto il pulsante laterale fino a quando l’Apple Watch non si riavvia.

Apple Watch è in vendita su Amazon, Unieuro e MediaWorld.

Per non perdere i nostri articoli puoi seguirci sul canale Telegram o su Google News. Non esitare a condividere le tue opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Come prolungare la durata della batteria su Apple Watch

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui