Come bloccare chiamate indesiderate su Android e iOS

Ti capita di ricevere telefonate indesiderate? Niente paura, questa guida ti spiega come bloccarle

Ammettiamolo, una delle cose più fastidiose in questi tempi è quella di ricevere chiamate indesiderate sul telefono. Poco importa che provengano da call center o da numeri anonimi, il risultato non cambia.

Però, esiste un modo per fermare questa pratica dilagante e invadente. Questa guida ti spiega come fare, sia che tu abbia uno smartphone Android sia che si tratti di un iPhone.

Bloccare le telefonate indesiderate su iOS

Il sistema operativo di Apple già ti viene in soccorso, da parecchi anni perché contempla già una funzione integrata di default. Questa funzione integrata in iOS viene chiamata “Bloccati”. Vediamo come fare.

Questa procedura, è bene saperlo, funziona solamente se il numero di telefono che si desidera bloccare è già apparso sul tuo smartphone o è stato salvato fra i contatti, nel senso che deve essere visibile, non funziona con i numeri anonimi. In pratica, devi già aver ricevuto almeno una telefonata dal numero che desideri bloccare. Per bloccarlo, bisogna seguire questa procedura:

  • Vai su impostazioni;
  • Vai alla voce Telefono;
  • Scorrendo il menù, troverai l’opzione Blocco chiamate e identificazione;
  • Clicca su Blocca contatto. Si apre una finestra da cui si può scegliere quali contatti bloccare.

Altra opzione è il metodo seguente:

  • Nella home clicca sull’icona dell’applicazione Telefono (la cornetta verde);
  • Di seguito vedi tutto l’elenco delle chiamate in entrata e in uscita;
  • Cerca il numero che desideri bloccare, cliccando sulla a destra;
  • Clicca su Blocca contatto;

Comunque, tieni presente che la cosa è reversibile. Se, per caso, decidi un giorno di sbloccare quel numero basta andare alla voce Bloccati e togliere quel numero dalla lista, cliccando su Sblocca numero.

Bloccare chiamate su Android

Gli smartphone Android hanno un metodo diverso, perchè si affidano ad applicazioni che basta scaricare dal Play Store. spesso queste stesse app sono disponibili anche per iOS. Noi ti consigliamo l’app che si chiama Truecaller (trovi informazioni sul sito ufficiale a questo link).

Per prima cosa, scarica e installa l’app. Poi, bisogna consentire all’applicazione di inviare notifiche. Fatto questo, basta inserire il proprio numero di cellulare. Dopo aver ricevuto il messaggio di conferma inserisci i dati richiesti. Infine, segui questi passaggi:

  • Per attivare l’identificazione delle chiamate bisogna dare dei permessi;
  • I permessi vanno attivati seguendo il percorso impostazioni/telefono/blocco chiamate e identificazione dove bisogna attivare Truecaller;
  • Ora basta tornare nell’applicazione, aprire la scheda ID indesiderati e aggiornare il database.

Fatto questo, l’app bloccherà i call center e i numeri molesti presenti nel database. Tu neppure te ne accorgerai perché non vedrai nessuna notifica, dal momento che l’app lavora in silenzio.

Se, invece, cambierai idea più avanti e vorrai disabilitare l’app, basta seguire il percorso Impostazioni/telefono/blocco chiamate e identificazione e togliere la spunta. Infine, dovrai cancellare la tua iscrizione al servizio. Per farlo, basta andare alla voce Altro dentro Truecaller, poi su informazioni e disattiva account. Di seguito i link per scaricare l’app per smartphone Android e per dispositivi iOS.

DOWNLOAD PER ANDROID – TRUECALLER

DOWNLOAD PER IOS | TRUECALLER

Adesso non riceverete più telefonate moleste.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui