Beats Powerbeats Pro: quando gli auricolari arrivano in vetta

Abbiamo provato gli auricolari Apple e vi diciamo ogni segreto

Guardando distrattamente gli auricolari Beats Powerbeats Pro, si potrebbe pensare che siano uguali al modello precedente. In realtà, ci si inganna a pensarlo, perché possiamo dire senza esitazione che si tratta dei migliori auricolari attualmente in commercio. Questo nuovo modello si spinge verso l’alto e all’interno dell’orecchio, mentre i ganci tengono le presa dall’alto. In sostanza, risultano comodi e sicuri per chiunque, davvero un accessorio a cui ci si abitua subito, anche se serve un po’ di pratica iniziale per abituarsi ad indossare gli auricolari Beats Powerbeats Pro.

La confezione

Se siamo sempre rimasti affascinati dalla cura del dettaglio per le confezioni Apple in generale, qui la mente va subito ai cugini AirPods. Infatti, anche se l’azienda che produce i due auricolari è la stessa, è chiaro che siamo di fronte a due prodotti concepiti in maniera radicalmente differente.

Se gli AirPods fanno di tutto per apparire leggeri, i PowerBeats sono inseriti in una confezione di colore nero, un richiamo allo stile di Beats, abbastanza ingombrante. Non è minimalista neppure la custodia di ricarica che ha dimensioni enormi. D’accordo, le dimensioni maggiori dipendono anche dalla batteria maggiorata, ma anche da una veduta diversa di design.

Nella pratica, se siete abituati a mettere la custodia degli AirPods nella tasca dei jeans o dei  pantaloncini da palestra, adesso farete quasi una mossa impossibile. Ma va anche detto che, per l’autonomia ottima, è anche inutile portarsi dietro la custodia di ricarica.

Questa è la scatola degli auricolari Beats Powerbeats Pro
La custodia

I tasti e l’ergonomia

Inoltre, su entrambi gli auricolari troviamo i controlli per la musica e per le chiamate, dettaglio comodissimo specie per chi si sta allenando, perché non serve più ricordarsi quale auricolare dei due deve essere toccato per alzare il volume, ad esempio.

Questo dettaglio vale anche per l’accoppiamento, perché si possono accoppiare entrambi gli auricolari insieme. Basta mettere all’orecchio uno dei due auricolari Beats Pro e premere il tasto per parlare con Siri o per far partire la riproduzione di una canzone. Se, poi, si toglie questo e si indossa l’altro auricolare, tutto continua a funzionare, senza dover accoppiare questo secondo auricolare.

Certo, se guardiamo le dimensioni, gli auricolari Beats Powerbeats Pro sono un po’ più grandi rispetto alla concorrenza, per via dei ganci e stesso discorso vale per la custodia di ricarica che è un po’ più grande rispetto alla concorrenza e molto più grande rispetto a quella degli AirPods, Questo, forse, è l’unico aspetto negativo, però viene compensato subito dall’autonomia.

Il confronto con gli AirPods

L’autonomia

Infatti, quanto ad autonomia, Beats  dichiara una durata di ricarica di ben nove ore. C’è poi l’opzione denominata Fast Fuel che permette di avere un’ora e mezza di riproduzione con appena 5 minuti di ricarica. Questo significa che con questa funzione non esistono più problemi di batteria scarsa.

Va, tuttavia, ricordato che i Beats Powerbeats Pro non vanno utilizzati in piscina né tantomeno in mare aperto, anche se sono dichiarati per la resistenza agli schizzi, all’acqua e al sudore. Non è una contraddizione, se cadono in acqua devono essere tirati fuori subito, non hanno l’impermeabilità di 30 minuti come i modelli recenti di smartphone, per capirci. Inoltre, resistono al sudore, nel senso che non scivolano mai via. Ultima cosa: il suono è stato migliorato e si sente la differenza.

Beats Powerbeats Pro: quando gli auricolari arrivano in vetta
Ecco i Beats Powerbeats Pro

Conclusioni

Certo, il costo è importante (249,95€ sul sito Apple a questa pagina). Però, la comodità impressionante e il suono migliorato valgono appieno il prezzo. Oppure, si trovano su Amazon a 249,00€, trovate il link a fine articolo. Per un utente Apple, fanno dimenticare gli AirPods, perchè sono i migliori auricolari che potete trovare in commercio oggi. Stessa considerazione vale anche per chiunque cerchi un modello di auricolari di ottima qualità e livello, oltre che resistente e ben agganciati.

Pro

  • Ergonomia ottima
  • Durata della batteria infinita
  • Ottima qualità del suono
  • Perfetta integrazione con il mondo Apple

Contro

  • Custodia scomoda da trasportare
  • Prezzo sopra la media dei concorrenti
197,99€
224,00
disponibile
2 nuovo da 197,99€
84 usato da 145,23€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 29 Febbraio 2020 10:33

Appassionato di smartphone e libri, laureato in Chimica, vivo a Padova. Ho pubblicato libri di racconti, un romanzo e un saggio sulla figura di Pasquino. Li trovi nelle migliori librerie, su Amazon, App Store, Google Play Libri e altri store online.

Lascia un commento

error: Content is protected !!
Leggi articolo precedente:
Cover iPhone XR: le custodie migliori a meno di 10€

Una buona cover è fondamentale per proteggere qualsiasi smartphone, specie se si tratta di un iPhone. Abbiamo selezionato le migliori...

Chiudi