Come attivare l’autenticazione a due fattori

Come attivare l'autenticazione a due fattori

Conosci l’autenticazione a due fattori? La sicurezza dei propri dispositivi è sempre più importante.

Ho pensato di parlarti di come abilitare sul tuo telefono l’autenticazione a due fattori. Argomento caldo quello della sicurezza del proprio smartphone e tablet, considerando che gli attacchi informatici sono sempre più diffusi anno dopo anno. Quindi, anche su richiesta di qualche utente Apple, in questo articolo vediamo che cosa è e come si attiva sui dispositivi iOS. Ovviamente si tratta di una guida per principianti.

Che cosa è l’autenticazione a due fattori

L’autenticazione a due fattori non è altro che una funzione pensata per fare in modo che sia solo l’utente proprietario dell’account ad accedere. A tutto beneficio della sicurezza informatica e del proprio smartphone. Questa innovativa opzione legata alla sicurezza si sta diffondendo sempre più su varie applicazioni. Grazie ad essa si può accedere al proprio account Apple solo dai dispositivi aggiornati ad almeno  iOS 9.0 e Mac OS X El Capitan. E’ stata pensata perché la password non è più sufficiente per la sicurezza dell’account. Una volta eseguito l’accesso, non ti sarà più chiesto il codice di sicurezza su quel dispositivo.

Come funziona

Quando avrai bisogno di accedere ad un nuovo dispositivo, sarà necessario inserire la password e il codice di verifica che verrà inviato via sms sui dispositivi attendibili impostati nell’account. Così, Apple avrà la conferma che sei proprio tu e sarà possibile eseguire il login.

Facciamo un esempio. Se utilizzi un iPhone e vuoi accedere per la prima volta su un Mac che hai appena acquistato, ti verrà richiesta la password e poi il codice di verifica che viene visualizzato automaticamente sull’iPhone. Bisogna anche aggiungere un numero di telefono.

Leggi come cambiare la password del tuo AppleID.

Come abilitarla

Per attivare l’autenticazione a due fattori bisogna seguire questi brevi passaggi:

  1. Apri Impostazioni
  2. Apri “iCloud”
  3. Entra nel vostro account
  4. Apri la sezione “Password e sicurezza” e segui le istruzioni inserendo il numero telefonico, la conferma del codice e l’inserimento della password
  5. Riceverai un’ email che ti confermerà l’attivazione

In questo modo la sicurezza del tuo smartphone o dei dispositivi che hanno richiesto l’autenticazione a due fattori sarà al top. Maggiori informazioni sono disponibili alla pagina dedicata sul sito Apple.

Oltre ad dispositivo in sè, l’autenticazione a due fattori è disponibile anche per applicazioni. In questa guida ho elencato i servizi più importanti che supportano l’autenticazione a due fattori, ma Apple non è la sola. Altri servizi che supportano questo tipo di accesso sono i seguenti (ma sono solo pochi esempi, la lista sarebbe davvero lunga)

  • Outlook
  • eBay
  • WhatsApp
  • Yahoo!
  • Dropbox
  • Steam
  • LinkedIn
  • WordPress.com
  • Telegram
  • Crypto.com
  • Coinbase
  • Instagram

Se vuoi scoprire se le applicazioni che hai installato sul tuo dispositivo Apple supportano l’autenticazione a due fattori, devi aprire ogni applicazione e cercare alla voce Sicurezza se è citata questa opzione.

Continua a seguirci su Telegram, Google News, YouTube, TikTok, FlipboardTwitter , MastodonInstagram. Facci sapere le tue opinioni ed esperienze commentando i nostri articoli◊.

Come attivare l'autenticazione a due fattori

Articolo precedentePassaggio ad altro operatore? Come disdire Vodafone
Articolo successivoTutti i codici segreti Android per utilizzare le funzioni nascoste
Mapu ha fondato questo blog nel 2019 e continua a scriverci di tanto in tanto. Di poche parole, perchè ricorda che ‘’scripta manent verba volant’’, ha iniziato ad occuparsi di tecnologia nel 2015 collaborando prima con il blog MobileToday e poi con Scontista.com. Negli anni precedenti aveva pubblicato cinque libri, tra raccolte di racconti, saggi e romanzi. Finora ha scritto migliaia di articoli, centinaia di tutorial e dozzine di recensioni. I libri che ha pubblicato sono disponibili in versione digitale su Amazon, Google Play Libri e Apple Books, mentre in edizione cartacea sono tutti editi da Prospettiva Editrice e in vendita sia su Amazon che sul sito dell'editore.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui