Le App di iOS e Android per controllare il Green Pass

Le App di iOS e Android per controllare il Green Pass

Facciamo il punto sulle applicazioni che servono per verificare la validità del Green Pass

Ormai da qualche mese ci siamo abituati alla presenza del Green Pass, il lasciapassare che certifica la vaccinazione, il tampone o la guarigione da COVID da parte di chi lo esibisce. Oltretutto, fino a gennaio e salvo eventuali proroghe, il Green Pass è sia Base che Rafforzato (detto anche Super Green Pass). Quello Base è valido solamente per recarsi a lavoro, mentre il Super Green Pass è valido nel tempo libero, cioè per andare nei locali, ristoranti eccetera.

Le App di iOS e Android per controllare il Green Pass

Va da sé che qualcuno deve controllare chi entra in un locale, ristorante o anche sul luogo di lavoro. Per fare il controllo, sono state messe a disposizione due applicazioni, o meglio una sola, disponibile per Android e per iOS. Vediamo come funziona.

Come verificare la validità di un Green Pass

L’autenticità e la conseguente validità del Certificato Verde possono essere verificate in Italia sfruttando l’app nazionale VerificaC19.

La procedura di verifica dei Green Pass da parte del personale che ha il compito (di solito è un dipendente dell’azienda o del negozio o locale) è davvero semplice e veloce. Infatti, basta installare l’applicazione VerificaC19, disponibile per Android e per iOS per poter verificare l’autenticità e la validità dei Green Pass. Il controllo avviene, dopo aver aperto l’app, puntando con la fotocamera del dispositivo su cui è stata installata l’applicazione (un tablet o uno smartphone) e inquadrando il Green Pass.

L’app (qui la versione per Androidqui quella per iPhone/iOS) è stata sviluppata solo per questo scopo, quindi non porta altre funzioni. Ad ogni modo, la verifica avviene in questo modo:

  • La Certificazione è richiesta dal verificatore all’interessato che mostra il relativo QR Code (in formato digitale o cartaceo).
  • L’App VerificaC19 legge il QR Code, ne estrae le informazioni e procede con il controllo e la validità.
  • L’App mostra al verificatore la validità della Certificazione oltre al nome, cognome e data di nascita della persona a cui è legato il Certificato Verde.

Chi può verificare il Certificato

Il Governo Italiano ha emanato il DPCM del 17.06.2021 che all’articolo 13 determina a chi spetta il dovere di verificare il Certificato. Tra chi può verificare la Certificazione, cito:

  • I pubblici ufficiali nell’esercizio delle loro funzioni.
  • Il personale addetto ai servizi di controllo delle attività di intrattenimento e di spettacolo in luoghi aperti al pubblico o in pubblici esercizi iscritto nell’elenco di cui all’articolo 3, comma 8, della legge 15 luglio 2009, n. 94.
  • I soggetti titolari delle strutture ricettive e pubblici esercizi, nonché i loro delegati.
  • Il proprietario di luoghi o locali presso i quali si svolgono eventi e attività per i quali serve il possesso di Green Pass, nonché i loro delegati.
  • I gestori delle strutture che erogano prestazioni sanitarie, socio-sanitarie e socio-assistenziali per l’accesso alle quali in qualità di visitatori sia prescritto il possesso di Certificato Verde, nonché i loro delegati.

Per non perdere i nostri articoli puoi seguirci sul nostro bot Telegram, o su Google News. Non esitare a condividere le tue opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui