Android 11: gli smartphone che lo riceveranno

Android 11

Sei curioso di sapere se il tuo smartphone riceverà il prossimo firmware Android 11? Scorri questa lista per scoprirlo.

Da qualche giorno Google ha rilasciato la prima Developer Preview di Android 11 (ne abbiamo parlato in un articolo dedicato). Dovremo, probabilmente, attendere la conferenza annuale degli sviluppatori (che si svolgerà dal 12 al 14 maggio) per scoprire tutte le novità e i tempi di rilascio. Tuttavia, Google ha già preannunciato alcune delle novità che verranno introdotte con il nuovo sistema operativo, puntando molto su sicurezza e privacy.

In ogni caso, ogni volta che viene rilasciata la nuova versione di Android, è lecito domandarsi se riguarda anche lo smartphone che abbiamo in mano. Come da consuetudine, i primi a ricevere Android 11 saranno i Pixel di mamma Google, ma gli altri modelli? Infatti, la frammentazione di Android è un problema vecchio, ma che torna sempre. Anche se sembra che da quest’anno Google abbia deciso di imporre a tutti i produttori l’aggiornamento obbligatorio ad Android 10, come minimo. Vediamo la lista con i modelli che quasi sicuramente riceveranno Android 11.

Android 11: gli smartphone che lo riceveranno

Samsung

  • Galaxy S20
  • Samsung Galaxy S20+
  • Galaxy S20 Ultra
  • Galaxy Z Flip
  • Samsung Galaxy Note 10
  • Samsung Galaxy Note 10+
  • Galaxy Note 10 Lite
  • Galaxy S10
  • Samsung Galaxy S10+
  • Galaxy S10e
  • Galaxy S10 Lite
  • Samsung Galaxy A71
  • Galaxy A70
  • Galaxy A80
  • Samsung Galaxy A90 5G
  • Galaxy A51
  • Galaxy A50
  • Samsung Galaxy A40
  • Galaxy A30e
  • Galaxy M30s

Huawei

  • P40
  • P40 Pro
  • Huawei P40 Lite
  • P30
  • P30 Pro
  • Huawei P30 Lite
  • Mate 30 Pro
  • Nova 5T
  • Mate Xs

Honor

  • Honor View 30 Pro
  • 9X
  • 9X Pro
  • Honor 20
  • 20 Pro
  • Honor View 20

Xiaomi

  • Mi 10
  • Mi 10 Pro
  • Xiaomi Mi 9
  • Mi 9 SE
  • Mi 9 Lite
  • Xiaomi Mi 9T
  • Mi 9T Pro
  • Mi Note 10
  • Xiaomi Mi A3 (Android One)
  • Mi Mix 3
  • Redmi Note 8T
  • Redmi Note 8 Pro

OPPO

  • Reno2
  • OPPO Reno2 Z
  • A9 2020
  • A5 2020
  • Reno
  • OPPO Reno Z
  • Reno 10X Zoom
  • Find X2

Realme

  • Realme X50 Pro
  • X2 Pro
  • X2
  • Realme XT
  • Realme X
  • 3 Pro
  • Realme 5 Pro
  • Realme X50 Pro
  • 5

Nokia

  • Nokia 9 PureView
  • 8.1
  • 4.2
  • Nokia 3.2
  • 2.2
  • 2.3
  • Nokia 6.2
  • Nokia 7.2

LG

  • LG V60 ThinQ 5G
  • V50 ThinQ
  • LG G8X ThinQ
  • G8s ThinQ

 

Sony

    • Xperia L4
    • Sony Xperia 1 II
  • Xperia 1
  • 5
  • Xperia 10
  • 10 Plus
  • Xperia 10 II
  • Xperia L3

ASUS

  • Rog Phone 2
  • Zenfone 6
  • Zenfone Max Pro M2 (?)

OnePlus

  • OnePlus 7
  • 7T
  • 7 Pro
  • OnePlus 7T Pro
  • OnePlus 6
  • 6T

Motorola

  • Moto G8 Power
  • Moto One Hyper
  • Motorola RAZR
  • Moto One Macro
  • Moto G8 Plus
  • Motorola One Zoom
  • Moto One Action
  • Moto One Vision

Però, questa lista considera i modelli di smartphone che i vari produttori hanno aggiornato negli anni scorsi. Ad esempio, riteniamo corretto non inserire la gamma Samsung Galaxy Note 9 e Galaxy S9 nell’elenco degli smartphone aggiornabili ad Android 11, poichè i modelli Note8 e S8 non hanno ricevuto nemmeno Android 10. Inoltre, crediamo che Asus possa aggiornare ad Android 11 anche lo Zenfone Max Pro M2 che è recente e monta una versione stock del sistema operativo. Certo, salvo sorprese dell’ultima ora.

Infatti, la lista qui presentata potrebbe essere parziale giacchè allungarsi nel corso dei prossimi mesi, dopo eventuali comunicazioni ufficiali da parte dei vari produttori. Ti terremo aggiornato su questo argomento. Stay tuned!

Fonte

Articolo precedenteRecensione Honor Band 5: la migliore smart band
Articolo successivoRecensione Samsung Galaxy A71: buone nuove
Mapu (chiaramente uno pseudonimo) ha fondato questo blog nel 2019 e continua a scriverci di tanto in tanto. Di poche parole, perchè ricorda che ‘’scripta manent verba volant’’, ha iniziato ad occuparsi di tecnologia nel 2015 collaborando prima con il blog MobileToday e poi con Scontista.com. Negli anni precedenti aveva pubblicato cinque libri, tra raccolte di racconti, saggi e romanzi. Finora ha scritto migliaia di articoli, centinaia di tutorial e dozzine di recensioni. I libri che ha pubblicato sono disponibili in versione digitale su Amazon, Google Play Libri e Apple Books, mentre in edizione cartacea sono tutti editi da Prospettiva Editrice.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui