Amazon lancia Luxury Stores, sezione dedicata all’alta moda

Amazon Luxury Store

Amazon Luxury Stores è la nuova sezione dedicata ai brand dell’alta moda nello store di Amazon

Amazon ha deciso di aprire le sue porte all’alta moda. Infatti lo store più famoso al mondo ha, recentemente,  inaugurato Luxury Stores. Al momento questa nuova sezione, presentata come negozio nel negozio” è disponibile solamente per i membri Amazon Prime negli Stati Uniti. Ma nulla vieta di pensare che Amazon Luxury Stores possa arrivare anche in Italia a breve. Probabilmente non per tutti gli utenti di Amazon, ma anche da noi per gli utenti di Amazon Prime. Staremo a vedere.

Di che si tratta

In altre parole, non è altro che un enorme centro commerciale online in cui sono presenti i capi di abbigliamento dei brand di lusso. Oltre alla comodità in sé per i consumatori, la novità diventa anche un’occasione per le case di alta moda per poter esporre ad un pubblico maggiore.

In occasione della presentazione di Amazon Luxury Stores, è stata stretta una collaborazione con il brand Oscar de la Renta grazie alla quale i fortunati acquirenti del Luxury Store hanno potuto accedere alle collezioni pre-autunno e autunno/inverno 2020 dello stilista.

Amazon lancia Luxury Stores, sezione dedicata all’alta moda

In tutto questo, Amazon sarà solamente l’intermediario tra l’azienda di moda e i consumatori, perché ogni brand avrà il controllo sull’inventario, sui prodotti e sui prezzi.

Infine, è bene precisare che la sezione di Luxury Stores non sarà disponibile per tutti gli utenti, ma solamente per quelli che riceveranno uno specifico invito. Chissà se con questa mossa lo store americano non riesca a far tornare sui propri passi anche nomi come Nike. Infatti, nel 2019 Nike ha deciso di non vendere più nulla su Amazon perchè avrebbe preferito avere un rapporto più di alto livello con gli utenti. L’azienda americana di scarpe si lamentava per il fatto che ormai sullo store americano si può acquistare qualunque cosa, ma ben poco di lusso.

Conclusione

A questo punto non ci resta che attendere aggiornamenti o comunicazioni ufficiali in merito alla disponibilità anche per il nostro paese. Appena ci saranno novità in merito te le comunicheremo, resta sintonizzato sul nostro blog per non perdere nessuna novità.

Se questo articolo è stato di tuo gradimento, lascia pure un commento alla fine dell’articolo.

Via: The Verge

Continua a seguirci su Telegram, Google News, YouTube, TikTok, FlipboardTwitter o Instagram. Facci sapere le tue opinioni ed esperienze commentando i nostri articoli◊.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui