Acquista e vendi con le applicazioni giuste

Acquista e vendi con le applicazioni giuste

Ci sono tante applicazioni che promettono di farti fare affari come si deve, ma sono poche quelle che davvero lo fanno. Noi le abbiamo trovate

Se sei un appassionato di tecnologia, probabilmente hai i cassetti pieni di vecchi smartphone, cover, adattatori e accessori di ogni tipo. Per non trovarti un pò troppe cose in mezzo ai piedi, è bene trovare il modo per vendere questi prodotti tech, se ancora funzionano. Certamente, anche per questo base affidarsi alle applicazioni giuste che ti aiutano a trovare l’acquirente in modo veloce e ad essere pagato in modo sicuro.

Il processo di vendita si è evoluto

Se sei giovane, non puoi saperlo, ma anche il processo di vendita dei nostri oggetti è mutato molto nel corso degli anni. Pensa che durante gli anni Novanta era consuetudine mettere gli annunci di vendita nelle bacheche della biblioteca vicino a casa o nelle scuole. Poi, sono arrivate riviste specializzate, con uscite settimanali, ma sono state fagocitate dall’avvento di internet dove hanno iniziato a diffondersi siti specializzati. Il più famoso è quello di eBay, sbarcato in Italia nel 2001. All’inizio era famoso come sito di aste online, a cui poi è stata affiancata la sezione di vendita e acquisto ordinario.

In Italia, nel frattempo, sono arrivati anche siti simili, il più famoso è certamente Subito.it. Tuttavia, adesso siamo più propensi a rivolgerci alle applicazioni, quindi abbiamo cercato e provato le applicazioni giuste che possano aiutarti nell’acquisto o nella vendita di un oggetto di cui vuoi disfarti o acquistare. Le abbiamo suddivise in tre sezioni distinte, vediamole una per una.

App più utilizzare per acquistare e vendere

Ed eccole, quindi, le varie applicazioni per la compravendita di oggetti.

  • Subito

Come detto, la più conosciuta e utilizzata è sicuramente Subito che conta più di 10 milioni di utenti ogni mese.Disponibile per Android e iOS è progettata con semplicità, in modo che l’utente possa inserire annunci con facilità. Tra gli aspetti negativi segnaliamo le commissioni alte (4%) per la garanzia degli acquisti TuttoSubito, anche se è un meccanismo opzionale, non obbligatorio. Ad ogni modo, se vuoi vendere qualcosa, con 10 milioni di visite ogni mese non tarderai a fare l’affare.

  • Wallapop

Avrai certamente visto la pubblicità di questa app su riviste o altro e ti diciamo che ha anche avuto un grandissimo successo tra i giovani. Ci è piaciuta perchè permette di vendere ciò che non usiamo più con un meccanismo di garanzia contro le truffe che permette di avere il rimborso di qualcosa che non ci è stato pagato. Un aspetto negativo, invece, è che ci sono solo 48 ore di tempo per effettuare un reclamo, un pò poco. Disponibile per Android e iOS gratuitamente.

  • Vinted

Non ha bisogno di presentazioni Vinte, poiché è l’app principale a livello mondiale per comprare e vendere abbigliamento usato. App fatta davvero bene, con garanzia massima e semplice da utilizzare. Un aspetto negativo è che sta aumentando il numero di annunci a pagamento in vetrina che, quindi, vengono mostrati prima di altri. App disponibile per Android e iOS gratis.

Acquista e vendi con le applicazioni giuste

  • Kijiji

Questa applicazione ha cercato di fare il verso ad eBay concentrandosi sugli annunci della nostra zona. Tra gli aspetti positivi c’è il fatto che puoi inserire gratuitamente tutti gli annunci che vuoi. Inoltre, puoi chattare in maniera anonima oppure puoi entrare attraverso il tuo account Facebook. Tra gli aspetti negativi, l’utente non ha alcuna garanzia contro le truffe. Va bene la fortuna, ma fino ad un certo punto. Disponibile per Android e iOS.

  • eBay

Poteva mancare? Avremmo fatto un torto al sito prima del quale c’era il nulla. Ti piace come immagine? Ad ogni modo, non ha bisogno di presentazioni e tra gli aspetti positivi senza dubbio c’è l’esperienza, oltre al fatto che ogni pagamento, sia per le aste che per la compravendita, è garantito da Paypal. Un aspetto negativo è che le commissioni sulle vendite sono abbastanza alte. Disponibile l’app per iOS e per Android.

  • Catawiki

Applicazione dell’omonimo sito, ideale per chi vuole vendere e/o acquistare oggetti di valore, ad esempio un quadro, un orologio, un’anfora romana eccetera. Pensa che ogni oggetto messo in vendita viene stimato da un perito specializzato che decide se può essere venduto e a quale valore. Di conseguenza, l’app non è adatta per vendere il tuo precedente smartphone, ci abbiamo provato ma un perito ha rifiutato l’oggetto. Uno svantaggio è legato al fatto che le commissioni sono del 9% su ogni vendita e se le spese di spedizione sono alte per chi compra, specialmente se di uno stato diverso dal nostro. L’app è disponibile per iOS e Android.

Bonus app

A onor del vero c’è anche Facebook MarketPlace. Con i suoi tre miliardi di utenti, è l’applicazione perfetta, tanto più che permette di inserire annunci semplici e chiari, con una visibilità superlativa. Il maggiore difetto è che non c’è alcuna garanzia sulle transazioni. Se opti per questa applicazione, è come tentare la fortuna.

♥ Continua a seguirci su Telegram, Google News, YouTube, TikTok, FlipboardTwitter. Facci sapere le tue opinioni ed esperienze commentando i nostri articoli◊.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui